Cosa si può portare in aereo nel bagaglio da stiva

Ecco cosa non dovete assolutamente mettere in valigia quando viaggiate in aereo.

Aereo: bagagli stiva

State per partire per un viaggio in aereo? Buon per voi. Oltre al bagaglio a mano dovete imbarcare anche il bagaglio da stiva? Lo sapevate che ci sono alcune cose che non si possono imbarcare neanche in stiva? Solitamente quando si prepara la valigia da imbarcare ci si preoccupa soprattutto del peso. Tuttavia c'è un altro aspetto fondamentale da considerare: quello che si può e quello che non si può imbarcare. Se è vero che nel bagaglio da stiva c'è un po' più di libertà rispetto al bagaglio a mano, dove ci sono maggiori restrizioni, è altrettanto vero che non è che si possa imbarcare qualsiasi cosa ci venga in mente. E' il sito dell'ENAC - Ente Nazionale Aviazione Civile a fornirci un elenco dettagliato di ciò che non si può mettere nel bagaglio da stiva.

Cosa non si può mettere nel bagaglio da stiva?

Ecco l'elenco completo degli oggetti che l'ENAC vieta tassativamente di inserire nel bagaglio da stiva:

  • esplosivi, fra cui anche detonatori, micce, granate, mine e esplosivi
  • gas compressi, siano essi infiammabili, non infiammabili, refrigeranti, irritanti e velenosi. Qui sono compresi gas da campeggio, bombolette di spray per difesa personale, pistole lanciarazzi e pistole per starter
    • sostanze infiammabili sia liquide che solide, incluso alcool superiore a 70 gradi
    • sostanze infettive e velenose
    • sostanze corrosive
    • sostanze radioattive
    • sostanze ossidanti
    • sostanze magnetizzanti
    • congegni di allarme
    • torcia subacquea con batterie inserite

    Diciamo che è abbastanza ovvio il perché tali oggetti non possano essere messi nel bagaglio da stiva. Inoltre dubito fortemente che chiunque di noi abbia anche solo mai pensato di portarli con sé. Tuttavia è bene sapere che se dovete inserire nel bagaglio da stiva oggetti particolari, è sempre bene contattare la compagnia aerea. Infatti ci sono diverse compagnie aeree che applicano ulteriori restrizioni rispetto a quelle della lista. Un altro dettaglio riguarda la dimensione degli oggetti: devono essere contenuti dentro il bagaglio. Se sono di dimensioni maggiori, vengono considerati bagagli speciali, con pagamento a parte.

    Vi starete anche chiedendo se sia possibile portare alcolici o sigarette nel bagaglio da stiva. Tecnicamente sì, solo che la loro quantità dipende strettamente dalle leggi del paese di partenza e destinazione. Idem dicasi per cibi e beni particolari. A volte se si ha una quantità in eccesso di tali prodotti, basta compilare un'apposita dichiarazione presso gli uffici della dogana in aeroporto. Altre volte, invece, non è proprio possibile trasportarli.

    Parlando di compagnie aeree particolari, poi, per esempio Ryanair, vista la sua natura di servizi rapidi, non permette il trasporto di:

    • canne da pesca
    • mazze da golf
    • biciclette
    • scooter
    • attrezzatura da scherma, per salto con l'asta e giavellotto
    • tavole da surf
    • bodyboard, snowboard, segway e balance board
    • sci
    • strumenti musicali grandi come arpe, contrabbassi e batterie

    come bagaglio a mano, ma come bagaglio da stiva sì, previ accordi e pagamento di un sovrapprezzo. Gli strumenti musicali più piccoli, invece, possono viaggiare in cabina, ma acquistando il biglietto di un posto.

    Anche Alitalia è selettiva su ciò che si può imbarcare: a seconda della tipologia di volo e di prezzo, potrebbe non essere consentito l'imbarco o essere permesso solo per determinati pesi. Inoltre anche l'Alitalia avvisa che a seconda del paese di destinazione, potrebbero esserci ulteriori restrizioni. Easyjet, invece, ha particolari restrizioni anche per:

    • cartucce per stampanti
    • toner
    • attrezzature e fornelli da campeggio

    Foto | iStock

    • shares
    • Mail