New York: inaugura la Poster House, il primo museo degli Usa dedicato ai poster

Appuntamento il 20 giugno a Chelsea per l’inaugurazione del primo museo degli Stati Uniti dedicato ai poster.

I poster sono più di stampe con cui tappezzare le camerette dei ragazzi. Alcuni sono delle vere e proprie opere d’arte. Per questo motivo a New York, il 20 giugno sarà inaugurata la Poster House. Si tratta di un museo sito a Chelsea, il primo di tutti gli Stati Uniti. La struttura contiene settemila cartelloni e manifesti provenienti da tutto il mondo a partire dalla fine del 1880, quando appunto i poster fecero la loro prima comparsa, all'epoca attuale.

"Non c'è un museo del poster a New York o negli Stati Uniti. I poster sono per tutti, parlano a tutti, sono per strada e ciò sembrava mancare a New York".

Ha dichiarato la direttrice Julia Knight, sottolineando che per la prima volta i poster non sono un accessorio bensì il punto focale. Oltre alla collezione il museo permanente ospiterà anche mostre.

La prima sarà dedicata a Alphonse Mucha, il designer dell'Art Nouveau che con i suoi poster definì l'estetica romantica di Parigi. La mostra presenta oltre 80 suoi lavori realizzati per l'attrice Sarah Bernhardt. L'attrice lo ingaggiò dopo che fu immortalata nel 1894 in un poster pubblicitario per la commedia 'Gismonda'. Insomma, si amplia l’offerta della Grande Mela per tutti i turisti.

  • shares
  • Mail