Salento: le 7 spiagge più belle con la mappa per raggiungerle

Le spiagge del Salento sono pronte ad accoglierci con i loro panorami mozzafiato e sì, un mare che non ha nulla da invidiare a quello tropicale

Spiagge Salento mappa

Le vacanze nel Salento sono sempre più gettonate. Il mare è splendido, offrendo un doppio versante dalla parte jonica e da quella adriatica, ma anche permettendo ai turisti di visitare location magnifiche, dove la storia e la natura si fondono e dove anche i percorsi enogastronomici sono degni di nota. Non solo, perché il Salento in estate è anche un luogo che accoglie i giovani con una vita notturna movimentata, grazie a locali e discoteche spesso inglobati nel paesaggio.

Senza dubbio per gli amanti della vita da playa, il Salento offre spiagge da sogno dove sia gli amanti della sabbia finissima, sia quelli che invece preferiscono gli scogli, possono dirsi soddisfatti. Ovviamente ci sono zone più belle di altre da vedere e dove passare anche un'intera giornata fra le onde e i bagni di sole, anche se in verità, un po' tutto il territorio merita di essere scoperto.

Travelblog ha voluto fare una selezione delle 7 spiagge più belle del Salento, dove una puntatina, se ci troviamo nel leccese, è d'obbligo. La lista sarebbe potuta essere più lunga, viste le meraviglie che queste zone offrono, ma abbiamo deciso di scremare puntando sulle particolarità, sperando che la nostra top seven sia di vostro gradimento.


  1. Porto Selvaggio - Quasi a metà strada fra Porto Cesareo e Gallipoli, sul versante jonico, Porto Selvaggio è una meraviglia che merita un po' di sacrificio per essere goduta. Si deve infatti percorrere una strada scoscesa immersa nel Parco Naturale Regionale omonimo, di circa 1Km. Una volta arrivati a destinazione si può scegliere di andare verso la spiaggia, girando a sinistra o andare invece a destra, dove c'è una meravigliosa scogliera con insenature naturali.

  2. Torre Sant'Andrea - Si trova in zona Melendugno questo piccolo gioiello del Salento. Torre Sant'Andrea ha una bellissima spiaggia con i faraglioni e si è meritata le 5 vele di Legambiente.

  3. Pescoluse - Marina di Pescoluse è una frazione del paese di Salve, anche nota come le Maldive del Salento. In effetti il mare cristallino e la sabbia fine possono far incappare nell'inganno. Vicino c'è da segnalare anche Torre Pali (foto di copertina), dove a due passi dal bagnasciuga si può ancora vedere una torre di avvistamento che serviva per scorgere all'orizzonte i Pirati saraceni.

  4. Porto Badisco - Perla in zona Otranto, Porto Badisco vanta una delle spiagge più belle del versante adriatico. La spiaggia è in realtà una caletta molto suggestiva, che invita ad un tuffo nel bellissimo mare blu che si ha dinanzi. Leggenda vuole che proprio qui approdò Enea in fuga dalla città di Troia.

  5. Punta della Suina - In zona Gallipoli, tornando sul mare Jonio, non si può non nominare Punta della Suina, che dispone sia di un lido sia di una spiaggia libera (salvo privatizzazioni di cui non siamo a conoscenza). Questo mare si è meritato l'appellativo di Caraibi del Salento e se siamo fortunati possiamo anche intravedere il Gabbiano Corso, che fa il suo nido sulla vicina isola di Sant'Andrea.

  6. Baia dei Turchi - Torniamo a Otranto e immergiamoci nella baia dei Turchi, in piena zona Laghi Alimini. Immersi nel verde della macchia mediterranea, possiamo godere della sua sabbia finissima intervallata da parti rocciose, che rendono caratteristico il paesaggio.

  7. Santa Maria di Leuca - Non si può non citare Leuca nella lista delle spiagge più belle del Salento, anche se in verità qui è l'intero paesone degno di nota. Leuca, anche detta De Finibus Terrae (è il punto più estremo del tacco), pare sia stata il luogo di approdo di San Pietro, nel suo viaggio dalla Palestina a Roma. Il nome Leuca deriva dal greco "leucos", bianco, proprio come le scogliere immacolate che caratterizzano questo luogo, tutto da visitare.

Foto | iStock

Salento, la mappa delle spiagge più belle

Mappa spiagge Salento

Per raggiungere le spiagge più belle del Salento, ovviamente, è necessaria una cartina. Col navigatore della macchina è facile arrivare ovunque, ma a livello visivo è sempre bene avere una mappa con i punti di interesse delle nostre vacanze.

A questo link possiamo accedere direttamente alla mappa interattiva creata da Travelblog, completa di indicazioni stradali per raggiungere le località balneari da Lecce. Il capoluogo salentino è infatti un ottimo punto di appoggio dove soggiornare, spostandosi in macchina per raggiungere le mete più belle.

  • shares
  • +1
  • Mail