Milano, città dell'anno 2019 per Wallpaper

È un periodo d’oro per la città meneghina che negli ultimi due anni, da quando c’è stato l’Expo, continua a raccogliere importanti riconoscimenti. È stata incoronata miglior città 2019 dal prestigioso magazine di design, moda e viaggi Wallpaper, battendo Shanghai, Vancouver, Helsinki, Shariah.

Ma come mai proprio Milano? La risposta è nel bellissimo pezzo intitolato 'Milanese moments'. Milano è risorta dalla cenere come una fenice. Il merito, secondo il magazine, è dei grandi stilisti, come Miuccia Prada e Armani, con la Fondazione di largo Isarco (e la torre di Rem Khoolas) la prima e il Silos di via Bergognone il secondo.

Meriti anche al nuovo presidente della Triennale, l'archistar Stefano Boeri, al nuovo edificio del Museo della Scienza e della Tecnica 'Le cavallerizze' disegnato da Luca Cipelletti, alla galleria a Brera di Moshe Tabibnia.

Ma Milano offre tanto e ci sono numerose novità da apprezzare e da scoprire, come l'Apple Store di Norman Foster in piazzetta Liberty, il nuovo volto di Porta Volta, la rassegna Arch Week, la torre di Zaha Hadid a CityLife. Ci sono i progetti in costruzione, come il nuovo Campus Bocconi, ma anche novità nel cuore antico di Milano, come il ristorante di Carlo Cracco in Galleria. Insomma, è una città che non invecchia, ma ha imparato a stare al passo coi tempi offrendo sempre qualcosa di nuovo.

Via | Wallpaper

  • shares
  • +1
  • Mail