Destinazione Turchia, Marmaris sulla riviera turca

Marmaris in turchia"Scoperta" turisticamente dagli inglesi, ai quali forse dobbiamo anche la definizione di Riviera Turca (poco originale a dir la verità, come le piccole e grandi Venezia sparse per il mondo), Marmaris conserva poco del piccolo villaggio di pescatori, nascosto tra le baie ed insenature della costa turca, davanti all'isola di Rodi. Da quando è stata "scoperta" ha vissuto (o subito ?) un boom economico, tanto che i circa 30.000 abitanti stanziali, diventano 300.000 - 400.00 durante la stagione estiva. Merito (o colpa) degli aerei low-cost e delle navi da crociera, che girano per queste acque, belle e piene di storia.

Ma nonostante tutto, Marmaris, o Physkos in greco, conserva gran parte del suo fascino, grazie al paesaggio che la circonda, incastonata com'è tra bassi rilievi, coperti di pini, che si tuffano nel mare. Siamo nel Mediterraneo, nelle coste meridionali della Turchia affacciate sull'Egeo, dove l'estate sembra non finire mai, visto che ad aprile e a novembre, la temperatura media si aggira sui 20 gradi.

Mare di giorno, che si declina in tintarella, bagni, diving, vela, escursioni lungo tutta la costa e le isole vicine, tanti negozi, dove cercare il ricordo per chi è rimasto a casa , ristoranti per il giorno e la sera, che hanno imparato a declinare le tradizioni e cultura della Turchia, sui temi, più semplici, del turismo internazionale (più costosi quelli che si affacciano sulla marina, più economici e caratteristici, quelli del lungomare), e tanti bar, per un aperitivo ammirando il tramonto, per ascoltare un po' di musica e per ballare, durante la notte.

A meno di arrivare qui via mare, i più ci arrivano atterrando all'aeroporto di Dalaman, dove atterrano tante low-cost dalla Gran Bretagna, dal Nord Europa, ed ora anche dalla Russia (ma anche Meridiana che parte da Milano-Malpensa). Dall'aeroporto a Marmaris in Taxi o Pullman, è questione di un'ora e mezza di viaggio (con Havas dovremmo stare sulle 25 lire turche).

Vedi anche Chiara che ci è arrivata in crociera.
Foto | Nnevid

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: