Viaggi low cost, le città più economiche per l'autunno 2018

Quali sono le destinazioni low cost per l’autunno 2018 per organizzare un weekend in una grande città?

Le vacanze estive sono un lontano ricordo? Non preoccupatevi in autunno si possono fare numerosi weekend, per prepararsi psicologicamente al natale e magari apprezzare i colori fantastici di questa stagione. Dove andare? Secondo i dati del motore di ricerca viaggi momondo.it nel 2018 il 55% ha scelto viaggi brevi alla scoperta di una città.

Ecco quindi che sempre momondo ha stilato una lista di 9 città alternative alle grandi metropoli europee, capaci di offrire un’esperienza di viaggio unica, in un’atmosfera più rilassata e a prezzi decisamente ridotti, consentendo di risparmiare fino al 34% sull’alloggio. Clizia L'Abbate, Head of Regional Strategy, South East EU di momondo, ha commentato:

“Scegliere destinazioni alternative, invece, può consentire di scoprire località meno turistiche, fuori dai percorsi più battuti e anche aiutare a risparmiare. L’idea di questa speciale classifica nasce dalla volontà di ispirare gli italiani alle prese con l’organizzazione del prossimo viaggio breve nel periodo che li separa dalle vacanze natalizie.”

Dove andare in autunno 2018?

Regno Unito e Paesi Bassi rimangono i Paesi più cari in termini di soggiorno, anche se si scelgono mete alternative. Le destinazioni più popolari sono: Germania, Barcellona, Lisbona, Londra, Amsterdam, Parigi, Chania, Ragusa, Praga. Restando sempre nei medesimi Paesi, se volete risparmiare, provate a visitare: Lipsia, Siviglia, Evora, Bristol, Utrecht, Nantes, Retimo, Traù e Olomouc (in Moravia, Repubblica Ceca). Per fare una stima dei costi, Traù, Nantes e Siviglia, che rispetto a Ragusa, Parigi e Barcellona offrono in media tariffe alberghiere più basse rispettivamente del 34%, 32% e 30%. Potrebbe valerne la pena!

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail