Il mare più bello 2018, la Guida di Legambiente e Touring Club Italiano

La Sardegna è in testa alla Regioni italiane con il mare più bello. Lo ha stabilito la guida Legambiente e Touring Club Italiano.

Empty sandy beach in the middle of sunny day - Mediterranean sea

Torna la tradizionale guida annuale di Legambiente e Touring Club Italiano, Il mare più bello 2018, che aiuta i vacanzieri a scegliere le destinazioni balneari più interessanti d’Italia. La Regione più premiata è la Sardegna con 5 comprensori a 5 vele: dalle terre della Baronia di Posada, poco sotto Olbia, all’area più a nord che comprende la Gallura costiera; e poi più a sud dal comprensorio di Baunei e lungo il litorale di Chia per arrivare alla costa occidentale, lungo il litorale della Planargia, che comprende il comune di Bosa.

Importanti anche i riconoscimenti ottenuti da Sicilia (4 comprensori a 5 vele), Puglia, Campania, Toscana (tutte e tre con due comprensori a 5 vele), Liguria e Basilicata. La guida racconta 44 tra le più belle zone balneari del nostro Paese e una serie di località lacustri.

Attenzione, Il mare più bello 2018 non pretende di essere un censimento dei comprensori balneari italiani ma ne rappresenta una selezione in base a criteri principalmente ispirati alla qualità delle acque e, più in generale, all’attenzione all’ambiente. Alla base della selezione ci sono le analisi e le valutazioni della Goletta Verde, che per il secondo anno consecutivo assegna le “vele” non più alle località balneari ma a interi comprensori turistici.

In questa edizione, sono 17 i comprensori marini che hanno ottenuto il riconoscimento delle cinque vele e 6 quelli lacustri. In totale, i comprensori turistici marini raccolti nel volume sono 96 e 40 quelli lacustri.

Classifica comprensori marini a cinque vele



    1. Baronia di Posada e Parco di Tepilora Posada e Siniscola (Nu)
    2. Litorale di Chia Domus De Maria (Ca)
    3. Maremma Toscana Castiglione della Pescaia, Scarlino, Marina di Grosseto e Follonica (Gr)
    4. Cinque Terre Vernazza, Monterosso al Mare e Riomaggiore (Sp)
    5. Costa del Parco agrario degli Ulivi secolari Polignano a Mare, Ostuni, Monopoli, Fasano e Carovigno (Ba e Br)
    6. Cilento Antico Pollica, Castellabate, S. Mauro del Cilento, Montecorice (Sa) Campania
    7. Costa d'Argento e Isola del Giglio, Isola del Giglio, Capalbio, Orbetello, Magliano in Toscana e Monte Argentario (Gr)
    8. Litorale di Baunei Baunei (Og)
    9. Isola di Ustica Ustica (Pa)
    10. Litorale Nord Trapanese San Vito Lo Capo, Custonaci, Erice (Tp)
    11. Planargia Bosa (Or)
    12. Alto Salento Adriatico Melendugno e Otranto (Le)
    13. Costa di Maratea Maratea (Pz)
    14. Isola di Salina Santa Maria Salina, Malfa, Leni, (Me)
    15. Gallura costiera e AMP Capo Testa Santa Teresa Gallura, Palau, Arzachena (Ot)
    16. Costa del Mito Camerota, Centola-Palinuro, Pisciotta (Sa)
    17. Isola di Pantelleria (Tp) e Pantelleria (Tp)
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 48 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail