Carrara, inaugurato il nuovo museo dedicato a Michelangelo

Un museo diviso su tre piani per rendere omaggio a Michelangelo e alla sua storia legata alla città di Carrara.

carmi.jpg

È stato inaugurato il CarMi, il nuovo museo Carrara e Michelangelo a Villa Fabricotti a Carrara, dedicato al rapporto del grande artista italiano con la città di Carrara e le sue cave di marmo. È un luogo estremamente interessante, dov’è possibile conoscere meglio l’artista italiano e la sua storia. Il complesso è suddiviso su tre livelli.

Il piano terra è per le mostre temporanee, il primo pianto invece ospita una permanente dedicata Michelangelo. Infine, c’è il piano seminterrato dove, oltre agli ambienti destinati alla didattica e uno spazio caffetteria, ci sono le sale dedicate alle produzioni cinematografiche incentrate sull'artista ( Il Peccato di Andrei Konchalovsky e Michelangelo - Infinito, una produzione originale Sky Arte con Enrico Lo Verso).

Entrare nel museo è da subito un tuffo a cuore, perché si è accolti da una grande riproduzione in gesso del Mosè di Michelangelo, copia risalente al 1854. Al piano nobile il piatto sono esposte diverse copie in gesso utilizzate da numerosi artisti passati per Carrara quasi tutti risalenti ai primi anni del 1800. Nel sale dedicata Michelangelo ci sono diversi pannelli informativi e numeroso materiale multimediale, come monitor che raccontano diversi aspetti della vita dello scultore e del suo rapporto con la città. Se poi amate le nuove tecnologie, qui potete osservare la versione ologramma del David.

Informazioni

Villa Fabbricotti, Parco della Padula
via Sorgnano, 42 Carrara MS

Orari

Orario estivo: martedì - domenica 11.00-20.00
giovedì (giugno, luglio, agosto) 11.00-23.00
Orario invernale: martedì - domenica 10.00-13.00 / 15.00-18.00

Biglietti

Intero: € 5,00 Ridotto: € 3,00
Unico Museo Civico del Marmo, CAP, CARMI
inclusa visita guidata

Foto | Carmi Facebook

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO