Studio Ghibli, apre nel 2022 il primo parco a tema

Tra quattro anni aprirà il primo parco tematica dedicato allo Studio Ghibli e soprattutto ai film d’animazione firmati dal premio oscar Hayao Miyazak.

studio-ghibli.jpg

Volare in Giappone per ammirare città metropolitane all’avanguardia, giardini meravigliosi e templi dalla storia antica? Non solo. Nel 2022 il paese del Sol Levante potrebbe ospitare una nuova attrazione: un parco dei divertimenti che darà vita ai mondi creati da Hayao Miyazaki, il famoso animatore di film come Spirited Away, Howl's Moving Castle e Princess Mononoke .

Il parco dovrebbe sorgere nella città di Nagakute, vicino a Nagoya, nella prefettura di Aichi. Sarà caratterizzato da giostre e sentieri forestali ispirati alle numerose animazioni acclamate dalla critica di Miyazaki. Sarà realizzato al Monicoro Park, un'area di oltre 2 km quadrati che nel 2005 ha ospitato l'Expo, e sarà dedicato in particolare al film Il Mio Vicino Totoro.


Tutto ricorderà i suoi film, dal cancello principale che ricorderà quello del castello in movimento di Howl, alle installazioni spiritiche a forma di ragno e di cinghiale. Lo Studio Ghibli Theme Park sarà suddiviso in cinque aree: Youth Hill, Mononoke Village, dove verrà ricostruita la città del ferro apparsa in Principessa Mononoke; The Valley of the Witch, Dondoko Forest, area dedicata a Il mio vicino Totoro e dove già sorge una replica della casa delle sorelle Satsuki e Mei; Giant Ghibli Warehouse, area dedicata alla mostre e a un mini-parco giochi per i visitatori più piccoli. I costi previsti per il progetto devono ancora essere resi noti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO