Disneyland in Italia: in corso le trattative per aprire un parco in Sicilia

È la Sicilia la Regione prescelta per ospitare un parco dei divertimenti firmato Disney. Dopo cinque anni sono di nuovo in corso le trattative.

disneyland.jpg

Sono anni che si discute di un parco firmato Disney in Italia e nella precisione in Sicilia. Sono finalmente partite le trattative, almeno secondo quanto diffuso da un assessore della Regione Sicilia, dopo ben cinque anni di chiacchiere. Nel 2013 ice presidente di Disney Media, Jai Visconti, aveva chiesto di incontrare i rappresentanti della Regione per sondare la possibilità di realizzare un parco divertimenti a Termini Imerese, a due passi da Palermo, dal costo previsto di 750 milioni di euro.

La trattativa si è interrotta poi bruscamente e finalmente l'assessore regionale all'Economia, Gaetano Armao, ha fatto sapere di essere intenzionato a riprendere il discorso a inizio maggio, quando incontrerà i vertici Disney durante un forum tenuto dall’Agenzia Italpress.

La Regione Sicilia ha intenzione di dichiararsi disponibile a riaprire le trattative. Il sito di interesse non è cambiato e la Disney vorrebbe aprire sempre a Termini Imerese.

Il parco dei divertimenti sarebbe una grande attrazione turistica e darebbe molto lavoro, oltre a creare un indotto di tutto rispetto. Bisogna ora vedere se i vertici Disney saranno disponibile, perché l’incontro del 2013 fu un vero fallimento. Al momento il primo cittadino di Termini Imerese, Francesco Giunta, sembra essere molto soddisfatto:

“Non possiamo che essere felicissimi per la notizia. Come noto, il precedente governo regionale, nel 2013, non si comprende per quale motivo, si era fatto sfuggire questa straordinaria occasione di sviluppo e benessere per Termini Imerese e l’intera regione. Non dobbiamo dimenticare che il clima particolarmente temperato della nostra regione consentirebbe l’apertura del parco praticamente per l’intero anno, compresi i mesi invernali. Ringrazio il governo regionale guidato dal Presidente Musumeci ed in particolare il vice presidente Gaetano Armao che recentemente, nel corso di un colloquio informale, aveva espresso la volontà di riprendere il dialogo interrotto con la Disney. è stato di parola. Non possiamo far altro che augurarci di realizzare il sogno”.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 39 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO