Los Angeles, cosa vedere: il Museo di Storia Naturale

Los Angeles come Roma. Solo che nella città californiana al posto di domus, durante gli scavi vengono fuori resti di mammut giganti.

E’ la recente scoperta avvenuta a Los Angeles e si tratta di uno dei fossili più importanti mai trovati in California. Il mammut è stato scoperto nel sottosuolo della città degli Angeli durante alcuni lavori di scavo per l’ampliamento di una linea della metropolitana: si tratta di un teschio completo di zanne di un giovane mammut che deve aver vissuto in un’epoca inclusa tra i 300.000 e i 2 milioni di anni fa.

I resti, oltre ad essere importanti dal punto di vista storico e scientifico, servono anche a capire dove si trovasse la California prima dell’ultima glaciazione.

Al momento il giovane mammut è oggetto di studi, per venire poi trasferito presso il Natural History Museum of Los Angeles, il Museo di Storia Naturale di Los Angeles: qui potrete soddisfare tutte le curiosità in merito alla storia e alla preistoria americana. Il gigantesco museo, il più grande degli Stati Uniti occidentali, copre ben 4,5 miliardi di anni di storia. Qui si trovano infatti i resti di un enorme triceratopo, un lunghissimo mamenchisaurus e un mastodontico tirannosauro Rex.

BILLINGSHURST, ENGLAND - SEPTEMBER 12: A family of mammoths is displayed at Summers Place Auctions on September 12, 2017 in Billingshurst, England. A family of four mammoths, found together during building works near the Siberian city of Tomsk in 2002, will be on sale on November 21, 2017, and is expected to sell in the region of £ 250,000 - 400,000. (Photo by Rob Stothard/Getty Images)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO