Dove mangiare a Tokyo, i nuovi locali di tendenza

Toyko è sempre più una delle mete più visitate da turisti occidentali, che cercano nella capitale del Giappone tutto ciò che è diverso, bizzarro, insolito ed esotico.

Toyo è capitale di molte cose, tra cui il cibo: nel 2017 la città si è infatti guadagnata la vetta della classifica con centinaia ristoranti segnalati dalla guida Michelin, e per questa ragione è stata nominata una delle migliori destinazioni gastronomiche del mondo sia per la cucina locale sia per la cucina internazionale.

Tradizione e innovazione vanno di pari passo a Tokyo in moltissimi aspetti, tra cui la gastronomia: Tokyo ha saputo reinventare piatti della tradizione, proponendoli in versioni innovative oppure inserendoli sul mercato in versione fast food.

Nella stagione che porta i primi freddi, a Tokyo è possibile trovare numerose pietanze per scaldare il corpo e l’anima. Ad esempio, la zuppa di Soup Stock Tokyo ha inserito un nuovo concept nel mondo del fast food: la zuppa, senza aggiunta di aromi artificiali, con un ampio menù che varia in base alle stagioni.

Dal nuovo concept di zuppa fast food, è nato da poco anche il ristorante Odashi Tokyo, che nella sua sede nel quartiere di Shinagawa, propone salutari zuppe calde della tradizione giapponese, a base di otto tipi di dashi, il brodo che è fondamento della tradizione alimentare giapponese.

Per chi ama il ramen, c’è Tsurutontan specializzato in udon, preparato in quasi 50 versioni di cui alcune rivisitate in chiave innovativa.
Tokyo offre anche molte varietà di cibo di strada: l’onigiri è il take-away più tradizionale in Giappone, e all’interno del centro commerciale Laforet di Harajuku, Onigiri Stand Gyu offre onigiri sia in versione tradizionale sia in una nuova versione gourmet. Un altro esempio di street food è il nikuman, un delizioso panino al vapore con ripieno fumante di carne di maiale che si può trovare in alcune catene di conbini, i convenience store aperti 24 ore su 24. Tra questi, ad esempio, Ministop, che solo a Tokyo ha quasi 300 punti vendita.

Credits | Tokyo Tourism Representative

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO