Voli low cost, Southwest Airlines propone concerti ad alta quota per intrattenere i passeggeri

gettyimages-3143862.jpg

Allietare i passeggeri in volo con la musica. Non una semplice filodiffusione, ma dei concerti ad alta quota che durano tutto il tempo del volo.

L’idea arriva dagli USA, precisamente dalla Southwest Airlines, la più grande compagnia aerea low cost al mondo, che ha deciso di organizzare dei concerti di band – generalmente musicisti pop non molto famosi – per far trascorrere il tempo in maniera piacevole. Sempre che ti piaccia quel genere di musica, ovviamente,  o la musica in genere, cosa che non è da tutti, come si legge su un tweet di un utente che ha “subìto” l’esibizione del  cantante country Devin Dawson: “Sopporto un bambino che piange sul sedile accanto al mio, ma una cosa che non tollero è la musica dal vivo, perché se fossi stanco e volessi riposare non lo potrei fare".

L’idea della musica live a bordo non è una novità: Southwest Airlines si cimenta ogni tanto in performance di artisti che solitamente promuovono il loro ultimo album ad alta quota. La stessa cosa l’ha fatta il cantautore americano Gavin DeGraw  nel 2013, che ha intrattenuto con la sua band i viaggiatori del volo partito da Phoenix e diretto a Los Angeles. L’iniziativa è parte di un programma della linea aerea chiamato ‘Live at 35’ (35 mila piedi), su alcuni voli della compagnia, senza preavviso, si canta in compagnia di qualche star della musica.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO