Uragano Ophelia, Ryanair e altre compagnie aeree cancellano i voli

PENZANCE, UNITED KINGDOM - OCTOBER 16: A man kite surfs in St Mount's Bay near Penzance as the effects of Hurricane Ophelia begin to be felt on the west coast of the United Kingdom on October 16, 2017 in Cornwall, England. The hurricane comes exactly 30 years after the Great Storm of 1987 which killed 18 people and is estimated to have caused £1bn in damage to property and infrastructure. (Photo by Matt Cardy/Getty Images)

Dopo Spagna e Portogallo, l’Uragano Ophelia sta mettendo in ginocchio la Gran Bretagna e l’Irlanda.

Nella giornata di ieri e di oggi e per le giornate successive, decine di migliaia di viaggiatori non potranno muoversi per via di numerosi treni fermi e voli cancellati: solo Ryanair ha annullato più di 80 voli tra ieri e oggi, interessando più di 15.000 viaggiatori. I servizi da e per Dublino, Knock e Cork sono particolarmente colpiti, ma i servizi di Belfast-Gatwick e Glasgow-Stansted sono stati annullati.

British Airways ha annullato più di 50 voli da e per Heathrow, più 10 voli tra Londra City e Dublino; stessa idea presa da Aer Lingus che ha annullato numerosi servizi in vista della tempesta, inclusi tre viaggi da Dublino a Edimburgo e Glasgow, nonché collegamenti da Heathrow a Cork e Shannon.

La più grande compagnia britannica, easyJet, ha annullato 26 voli da e per Belfast International, inclusi 10 servizi da e per Gatwick. A Belfast City, Flybe ha annullato 33 arrivi e partenze. La compagnia permetterà a chiunque abbia prenotato un volo da o da Irlanda del Nord o dalla Scozia fino a mezzogiorno di martedì di rinviare il viaggio senza pagare alcuna penalità.

Per quanto riguarda i treni, Irish Rail ha soppresso tutti i servizi da Limerick Junction a Waterford e da Limerick a Ballybrophy via Nenagh sia per la giornata di oggi che per domani.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO