Giro del mondo in bicicletta, viaggiatore francese denuncia il furto in Italia

164915146-6aed1df8-4c23-494e-841e-cc3787d9b496.jpg

Se Cristo si è fermato ad Eboli, Etienne Godard, giovane viaggiatore con in tasca il sogno di girare il mondo in bicicletta, si è fermato in Italia. Precisamente a Castel Volturno, nel casertano, in Campania, dove ha denunciato il furto del suo mezzo a due ruote.

Il ragazzo, partito con la moglie da Hong Kong in direzione Francia del Nord, era in viaggio da 11 mesi e aveva già percorso ben 15 mila chilometri prima di ritrovarsi vittima di questo spiacevole incidente, avvenuto lo scorso 30 settembre.

Seppur senza speranze, ha postato la foto della sua bici su Facebook, scrivendo: “Aiutatemi a ritrovarla. Oltre il valore economico, aveva un valore sentimentale enorme". "L'ho lasciata incustodita per cinque minuti sulla spiaggia di Castel Volturno ed è sparita".

Non solo la bici: nelle sacche attaccate al mezzo c’era tutta la sua vita: "Vestiti, occhiali da vista e da sole, attrezzi da campeggio", ma anche "Fotocamera e Iphone".

immagine.jpg

Credit | Facebook

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 19 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO