Cosa vedere a Milano: il tour con i Greeters come un vero milanese

20992716_775887209249778_7661549334199108841_n.jpg

Girare per Milano come un vero milanese. Come? Con i Greeters, associazione di volontari innamorati della loro città che dopo New York, Londra, Bruxelles e Tokyo arrivano anche a Milano per far conoscere la città ai turisti con occhi diversi.

Milan Greeters - questo è il nome del team milanese -  è composto  al momento da 9 volontari di tutte le età e professione, dallo studente al pensionato. Non si tratta di guide turistiche, ma di gente comune che attraverso una camminata di un paio di ore mostrano a chi viene a visitare Milano la “loro città”, come ciascuno di loro la vive, come si muove, ciò che lo affascina. Come farebbero con un nuovo amico. Lo scopo è di far scoprire Milano in modo unico e originale, organizzando un’accoglienza su misura per viaggiatori singoli, famiglie o gruppi di amici fino ad un massimo di sei persone.

I Greeters non seguono un itinerario prefissato e sono disponibili ad accompagnare i visitatori a vedere o fare qualcosa che piace loro, il tutto in modo assolutamente gratuito. Milan Greeters fa parte e condivide i valori dell’associazione no profit Global Greeter Network, una rete nata 25 anni fa a New York ed ora diffusa in più di 150 città nel mondo. Per maggiori informazioni consultare il sito internet www.milan.greeters.info o la pagina Facebook dove sono pubblicate notizie ed eventi sulla città di Milano e le foto dei nostri visitatori.

18033360_711223305716169_7751147886351172839_n.jpg

Credits | Facebook

 

 

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO