I migliori musei da visitare al mondo, la classifica

A boat passes by the Orsay museum on October 25, 2011 in Paris. Paris' newly-revamped Orsay Museum remained closed to the public for a sixth day today by a strike launched to demand extra manpower to staff the larger, renovated space, the museum said. Workers were meeting today morning to decide whether to extend the protest launched on Thursday to demand 20 more staff at the museum, whose world-leading impressionist collection draws three million visitors each year. AFP PHOTO / FRANCOIS GUILLOT (Photo credit should read FRANCOIS GUILLOT/AFP/Getty Images)

TripAdvisor ha pubblicato come ogni anno i vincitori dei premi Travelers’ Choice Musei 2017, la classifica dei migliori musei da visitare – in Italia, in Europa e nel mondo – secondo il parere dei viaggiatori.

Nella Top 10 italiana, al primo posto troviamo quest’anno il Museo Egizio di Torino, che supera gli Uffizi a Firenze, che si piazzano in seconda posizione. Al terzo posto, la Galleria dell’Accademia – sempre a Firenze – mentre quarto e quinto posto se li aggiudica Roma, con la Galleria Borghese e i Musei Vaticani.

La sesta posizione è ancora romana, con Castel Sant'Angelo, mentre si torna a Torino con il settimo posto del Museo Nazionale del Cinema ed il nono del Museo dell’automobile; ottavo posto in mezzo è della Collezione Peggy Guggenheim di Venezia. Infine Napoli, con il MAN, Museo Archeologico Nazonale.

Spostandoci in Europa, il podio è di Parigi, con il Musée d'Orsay che batte il Palazzo d'inverno e Hermitage di San Pietroburgo e il Museo dell’Acropoli di  Atene; per la classifica mondiale, infine ritorna il Museo d’Orsay che si aggiudica il terzo posto, mentre il secondo posto a detta dei travellers è del Museo Nazionale della Seconda Guerra Mondiale di New Orleans. E al primo posto? Sempre lui, “The MET”, il Metropolitan Museum of Art di New York.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 21 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO