Il tuo panorama arcobaleno: lo strano anello del museo ARos, in Danimarca

Pur non conoscendo molto bene la Danimarca devo ammettere di non aver proprio mai sentito nominare la città di Aarhus. E meno che mai il museo ARos, che starebbe per Aarhus Kunstmuseum, una esposizione d'arte nazionale con ambizioni internazionali. Inaugurato nel 2004, l'ARos si sviluppa su dieci piani ed accoglie 1100 dipinti, 400 sculture, 200 video più di 7mila tra disegni e fotografie.

L'edificio realizzato per ospitare l'Aarhus Kunstmuseum è un grosso cubo sulla cui sommità del cubo si trova una delle attrazioni più singolari e forse più facili da apprezzare per chi non è eccessivamente esperto d'arte.

Il suo nome è Your rainbow panorama e si tratta di un'opera d'arte (non fatevi ingannare dalle apparenze) di Olafur Eliasson. L'autore ha voluto creare uno spazio senza barriere, se si fa eccezione per le vetrate alte tre metri, e perfettamente circolare. Montato su colonne d'acciaio alte 3 metri, l'anello è un punto panoramico che permette di spaziare con lo sguardo sulla città e sulla baia. L'ulteriore particolarità è rappresentata dalle vetrate colorate che, come suggerisce il nome dell'installazione, danno l'idea di un arcobaleno. L'intero edificio è stato concepito pensando, in qualche modo, ai gironi dell'inferno così come descritto da Dante Alighieri e l'anello colorato sul tetto rappresenterebbe - così dicono - la congiunzione tra il paradiso e gli inferi.

In ogni caso, se passate da Aarhus, concedevi una passeggiata panoramica con sfumature arcobaleno: vi avverto però, il biglietto di ingresso al museo costa 14 euro a persona.

  • shares
  • Mail