Gay Pride, Royal Dutch Airlines lancia tweet a sostegno ma è polemica

capture-0.png

Come si dice: l'importante è provarci. Sicuramente ci ha provato la compagnia aerea Royal Dutch Airlines , una delle più grandi al mondo, lanciando una campagna a sostegno del Gay Pride il cui messaggio è stato però colto non con piacere dal mondo LGBT.

La compagnia aerea ha twittato sulla sua pagina questa foto che rappresenta tre cinture di sicurezza e 3 diverse opzioni per allacciarle, con il seguente testo:


“Non importa quale faccia clic con. Felice #PrideAmsterdam”.


Il messaggio non è stato accolto dalla comunità del Gay Pride perché, come evidentemente si può vedere dall’immagine, una sola fa click, compromettendo l'importante punto chiave dell'inclusività e dell'accettazione che è alla base del Gay Pride. Molti hanno addirittura pensato che il messaggio subliminale fosse legato alla sicurezza, non tutelata per le persone che non fossero eterosessuali: se una sola cintura fa click, solo alcuni viaggeranno sicuri.

Tanti i commenti e le polemiche, qualche messaggio di sostegno da parte di chi ha comunque apprezzato il gesto, tanti purtroppo i messaggi omofobici. Dal canto loro la compagnia aerea si è così giustificata: “L'affermazione che abbiamo fatto con l'immagine che mostra cinture di sicurezza color arcobaleno è semplicemente una metafora che celebra la diversità. La sicurezza per tutti i passeggeri rimane la nostra priorità. Tutti i passeggeri sono tenuti a utilizzare cinghie di sicurezza standard sui nostri voli."

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO