Isola d'Ischia, il National Geographic nomina Borgo Sant'Angelo il più bello d'Italia

2.jpg

Ancora una volta sono i turisti stranieri che premiano le bellezze d’Italia, descrivendone il fascino e narrandolo a tutto il mondo.  Così è successo con il reportage di una giornalista del National Geographic, intitolato “L’incredibile isola italiana di cui non avete mai sentito parlare”, dedicato all’Isola d’Ischia e precisamente al borgo di Sant’Angelo, considerato dal servizio il più bello d’Italia.

Tante sono infatti le bellezze naturalistiche, gli odori e i colori che la giornalista Tara Isabella Burton descrive nel suo pezzo: “Ci sono posti dove vai per allontanarsi da tutto. E poi c'è Sant'Angelo”, scrive la giornalista. Situato a sud dell’isola borgo Sant’Angelo è infatti uno dei borghi più pittoreschi dell’isola di Ischia, nel comune di Serrara Fontana. Un antico villaggio di pescatori che con il passare degli anni si è trasformata in una delle mete preferite dai turisti stranieri, che scelgono questo borgo per trascorrere le loro vacanze immersi nella bellezza della natura.

Nel reportage si descrivono le bellissime spiagge di questo borgo, come la Spiaggia di Cavagrado, situata in un’affascinante insenatura, dalla sabbia particolare e dal fondale cristallino, oppure la Spiaggia delle Fumarole, nota per le sue sabbie bollenti per via di getti di vapore che provengono dal sottosuolo.

Se amate camminare, il pezzo suggerisce la camminata dal mare alla cima del Monte Epomeo, per ammirare un panorama mozzafiato; quello che colpisce del borgo è il suo centro colorato, con le sue casette particolari, i vicoletti dove passeggiare e i portoncini verniciati d’azzurro, caratteristica di molte isole. Passeggiare per Borgo Sant’Angelo è molto bello ed è una meta molto romantica ma anche dinamica, dove non manca il buon cibo che regalano i piatti tradizionali della cucina ischitana, come il liquore alla rucola o il coniglio all’ischitana. “Un luogo dove tutti conoscono il tuo nome”, conclude la giornalista, ad indicare la cordialità dell’isola e dei suoi abitanti che mettono a loro agio i tanti turisti che arrivano ogni anno: “I turisti, in particolare italiani e tedeschi, si legano visceralmente al villaggio e vi tornano, ogni anno”.

1.jpg

Credits | Instagram

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 34 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO