La Festa dell'Indipendenza in America: i festeggiamenti

Trovarsi in America in questi giorni è tutto un tripudio di bandierine a stelle e strisce, in occasione di una delle feste più patriottiche degli Stati Uniti: L’Indipendence Day, meglio conosciuta come il 4 Luglio.

L’Indipendence Day, o Festa dell’Indipendenza americana, è una festività molto sentita dagli americani che da secoli commemorano la giornata in cui venne adottata la Dichiarazione di Indipendenza, avvenuta il 4 luglio 1776, con la quale le prime Tredici Colonie firmarono la loro separazione dal Regno Unito di Gran Bretagna.

Per l’occasione, uffici e negozi sono chiusi – non tutti -  e si festeggia con grigliate e barbecue, con tantissmi gadget a stelle e strisce assieme ad amici e parenti. Questo avviene praticamente ovunque, dai piccoli borough alle grandi città; a New York, c’è il caratteristico gioco di luci all'Empire State Building che di notte cambia colore in rosso, bianco e blu a ricordare i colori della bandiera.

Nelle basi militari, a mezzogiorno in punto, vengono sparati tanti colpi di pistola quanti sono gli Stati appartenenti agli USA: in questo modo si realizza il saluto militare cosiddetto Salute to the Union.

Il tutto si conclude di sera, intorno alle 21 – le 3 italiane – con i fuochi d’artificio che colorano lo skyline della Grande Mela.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO