Guida alle Capitali europee: Chisinau , Moldavia

TO GO WITH AFP STORY BY ISABELLE WESSELINGH- People walk under a triumph arch next to flag of Moldova in Chisinau, Moldova on March 20, 2014. The president of the former Soviet republic of Moldova March 19 called on the European Union to speed up his country's integration, as Moscow tightened its grip on Crimea.Pro-Western President Nicolae Timofti's appeal came a day after he cautioned Moscow against trying to annex Moldova's breakaway region of Transdniestr as President Vladimir Putin signed a historic treaty to make Crimea part of Russia.Officials in Russian-speaking Transdniestr earlier reportedly appealed to lawmakers in Moscow to pass legislation that could see the region absorbed into Russia. AFP PHOTO DANIEL MIHAILESCU (Photo credit should read DANIEL MIHAILESCU/AFP/Getty Images)

Turisticamente parlando è poco nota, ma Chisinau, capitale della Moldavia, è una città molto affascinante che sorge lungo le rive del fiume Bic.
Ricca di attrazioni e cose da vedere, Chisinau è una meta da segnare nel vostro calendario di viaggi.

Chisinau: Come arrivare


Swan-shaped pedal boats are seen on a field in Chisinau on October 28, 2016. Ex-Soviet Moldova will cast ballots on October 30 in a presidential election viewed as a tug-of-war between supporters of European integration and advocates of closer relations with former master Moscow. The crisis-hit country of 3.5 million, wedged between Ukraine and Romania, will for the first time since 1997 elect a president by national vote instead of having parliament select the head of state. / AFP / DANIEL MIHAILESCU (Photo credit should read DANIEL MIHAILESCU/AFP/Getty Images)

Chisnau è dotata di un aeroporto, perciò sarà facile raggiungere la città in poche ore. L’aeroporto riceve ogni giorno voli dalle principali città europee e possiede anche una propria compagnia di bandiera, l’Air Moldova.
Anche il treno è una valida alternativa all’aereo, ma i collegamenti non sono molti, perciò dovrete raggiungere prima città come Bucarest. In macchina, si arriva attraversando la Romania o l’Ucraina.


Chisinau: Cosa vedere


Chisinau è chiamata “La città della pietra bianca” e seppure le sue origini risalgono ai primi del Quattrocento, la città venne completamente distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale.
I principali edifici interessanti da visitare si trovano raggruppati lungo il Boulevard Stefan cel Mare, la via principale: qui sorgono ad esempio i due più importanti teatri, il Teatro Nazionale M. Eminescu e il Teatro dell’Opera e del Balletto.

La parte più caratteristica di Chisinau è la città vecchia, dove si trovano ancora testimonianze antiche della città, come l’Arco di Trionfo con l’Orologio, costruito in memoria della vittoria dell’esercito dello zar contro gli ottomani.

People walk on a pedestrian street in Chisinau, Moldova, on January 30, 2016. Chisinau has witnessed massive protests in the past weeks as around 40,000 opposition demonstrators took to the streets of the Moldovan capital calling for early elections as a political crisis continues to rock the tiny ex-Soviet state. Moldova has been locked in political crisis since a $1-billion (925-million-euro) corruption scandal erupted early last year, triggering mass demonstrations and the arrest of former premier Vlad Filat in October. / AFP / DANIEL MIHAILESCU (Photo credit should read DANIEL MIHAILESCU/AFP/Getty Images)
Per conoscere di più sulla storia di Chisinau , vi consigliamo una visita al Museo Storico Nazionale, dove sono custoditi e conservati manufatti provenienti dal complesso archeologico Orheiul Vechi, oppure al Museo di Archeologia ed Etnologia, che contiene ricostruzioni di case tradizionali delle varie regioni della Moldavia.

Quello che maggiormente colpisce di Chisinau sono però gli spazi e le aree verdi: tra queste, il Parco della Cattedrale che prende il nome dalla Cattedrale ortodossa della Trasfigurazione, con il suo celebre mercato dei fiori, oppure il Giardino Pubblico Stefan cel Mare, all’interno del quale si trova il grande Cinema Patria, costruito dai prigionieri tedeschi nel 1947 e tuttora funzionante.

Ma è la vita notturna che affascina chi viene in visita a Chisinau : la città, tranquilla di giorno, di notte cambia faccia e diventa dinamica ed animata, con locali aperti fino all’alba.
Chisinau è la città dei Guinnes: detiene il primato di città che ospita le più grandi cantine sotterranee del mondo, con circa 250 chilometri di cunicoli sotterranei dove si conservano milioni di bottiglie di vino. Una località per questo motivo molto apprezzata per chi fa enoturismo.


Chisinau : Cosa mangiare


La cucina moldava

è molto variegata ed è stata influenzata dalle tradizioni culinarie dei paesi vicini. L’agnello è un piatto tipico, molto simile a come viene cucinato in Turchia e si accompagna di solto con la Mamaliga, una polenta di mais. Zuppe di carne e di verdure sono un altro pezzo forte – come quella di gallina – mentre chi ama la carne deve provare i Frigarui, spiedini di carne di maiale o pollo preparati alla brace.

Vendors sell their goods along a street as Moldovans shop in Chisinau, central Moldova on October 25, 2016. Socialist Party presidential candidate Igor Dodon currently holds the lead in opinion polls in the first round in the presidential elections which will take place on October 30. Social Action Party presidential canditade Moldovan Maia Sandu is his close rival, with both likely to move into the second round of the presidential elections. / AFP / DANIEL MIHAILESCU (Photo credit should read DANIEL MIHAILESCU/AFP/Getty Images)

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO