"Il mare più bello 2017", la guida di Legambiente e Touring Club Italiano

chia.jpg

Volete sapere dove tuffarvi ad occhi chiusi nelle numerose spiagge d’Italia, in quello che è il mare più pulito dello Stivale? Affidatevi a “Il mare più bello 2017”, la guida di Legambiente e Touring Club Italiano che ha assegnato come ogni anno il titolo ad una delle località balneari italiane.

Quest’anno il titolo è andato al Litorale di Chia in Sardegna: a favorire la scelta, la location, ricca di aree protette, dune tutelate, patrimonio archeologico costiero, elementi che le hanno conferito le 5 vele. Al secondo posto, la Maremma Toscana (con Castiglione della Pescaia come miglior comune, seguito da Scarlino, Marina di Grosseto e Follonica in provincia di Grosseto) e al terzo posto Baronia di Posada e Parco di Tepilora (in provincia di Nuoro sulla costa occidentale della Sardegna, che ha come miglior comune quello di Posada, seguito da Siniscola).

La Sardegna è risultata quest'anno la regione più premiata con ben 5 comprensori a 5 vele: dalle terre della Baronia di Posada, poco sotto Olbia, all’area più a nord che comprende la Gallura e il Parco Nazionale dell’Arcipelago della Maddalena; e poi più a sud dal comprensorio di Baunei e lungo il litorale di Chia per arrivare alla costa occidentale, lungo il litorale della Planargia, che comprende il comune di Bosa.

cover-il-mare-piu-bello.jpg

Quella dei comprensori turistici è la novità de "Il mare più bello 2017", scelta dettata dal fatto che chi va in vacanza non si ferma al confine amministrativo, ma visita spesso un territorio più ampio optando per modalità di turismo itinerante. Ecco perché quest’anno le 5 vele sono state assegnate non ai singoli comuni, ma a interi comprensori turistici: 21 quelli che quest'anno hanno ottenuto il riconoscimento delle 5 vele, 15 marini e 6 lacustri.

Per quanto riguarda il turismo lacustre, al primo posto troviamo il lago di Molveno, seguito dai laghi di Fiè e di Monticolo, tutti in Trentino Alto Adige. Il Trentino Alto-Adige si conferma la regione al top per numeri di comprensori tra i primi classificati, con ben tre laghi su sei a 5 vele.

"Il Mare più bello 2017" descrive 43 comprensori selezionati su un totale di 90 zone balneari e propone le eccellenze del mare italiano in ogni regione, da nord a sud, inserendosi "in un mercato turistico, quello balneare, che era considerato saturo e che, invece, risulta in costante aumento", sottolinea Franco Iseppi, presidente del Touring Club Italiano.

chial.jpg

Credits | Instagram

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 33 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO