Viaggio in Italia, una guida AIGAE intraprende il percorso di Goethe

14117742_10209770728963368_1170855096879524544_n.jpg

“Viaggio in Italia” è un’opera di Johann Wolfgang von Goethe in cui si narra il resoconto di un Grand Tour che lo scrittore compì personalmente da Karlsbad, in Germania, fino in Sicilia.

Un percorso lungo, un’esperienza a 360° che oggi, a distanza di 2 secoli, viene ripreso da una donna, Vienna Cammarota, guida AIGAE di 68 anni che ha deciso di ripercorrere a piedi lo stesso viaggio dello scrittore tedesco.

Partenza il 28 agosto da Karlovy Vary, nella Repubblica Ceca, passando per Monaco, Innsbruck, le Alpi bavaresi, austriache e  italiane sino al sud dell’Italia; un viaggio attraverso il quale la donna descriverà “i cambiamenti di 231 anni dopo Goethe”. Unici compagni di avventura concessi uno zaino, gli scarponcini e una mappa: vietato ogni sistema tecnologico o Gps, a darle una mano sarà l’intuito, l’orientamento e le persone che incontrerà per il suo percorso.

Il viaggio sarà intrapreso in occasione del bicentenario dalla pubblicazione del libro e nell’Anno dei Borghi. Nel suo “Viaggio in Italia” Goethe attraversò la Boemia, la Baviera, parte dell’Austria, arrivò a Trento, a Torbole sul Lago di Garda, poi Verona, Padova (con la visita all’Orto Botanico), Vicenza, Venezia, Ferrara, Cento, Bologna (con la Santa Cecilia di Raffaello e la visita alla Torre degli Asinelli). Ed ancora: Firenze, Roma, Napoli (dove incontrò Gaetano Filangieri), Pompei, Torre Annunziata, Caserta, Portici, Ercolano, Sorrento, Paestum, concludendo il suo viaggio in Sicilia. Il viaggio di Vienna Cammarota terminerà però in Abruzzo, un gesto simbolico “per trasmettere anche un forte messaggio ai popoli europei, ai turisti, ai tedeschi, che in Abruzzo si può e si deve tornare”.

Credits | Facebook

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO