"La Terra inquieta", la mostra sulle migrazioni alla Triennale di Milano

Viaggiare. Non si viaggia soltanto per piacere. Molte volte si è costretti a farlo, a spostarsi dalla propria "casa" alla ricerca di una nuova "casa" più accogliente, pacifica, ospitale. Questa nuova dimensione del viaggiare si chiama migrare ed è un fenomeno antico, che ha interessato nei secoli miliardi di persone, etnie, comunità.

Per raccontare la storia delle migrazioni, alla Triennale di Milano è stata allestita – fino al 20 agosto - la mostra “La Terra inquieta”, che racconta appunto questo eterno viaggiare proprio della nostra epoca attraverso le opere di artisti di 60 nazionalità diverse.
La mostra, frutto della collaborazione tra la Fondazione Nicola Trussardi e la Triennale, prende il suo titolo in prestito da una raccolta di poesie dello scrittore caraibico Édouard Glissant, da sempre affascinato dalla questione della coesistenza tra culture diverse.

Un viaggio, territoriale e culturale, attraverso le opere di più di 65 artiste e artisti provenienti da vari paesi del mondo – tra cui Albania, Algeria, Bangladesh, Egitto, Ghana, Iraq, Libano, Marocco, Siria e Turchia – un’esposizione che parla delle trasformazioni epocali che stanno segnando lo scenario globale e la storia contemporanea, in particolare affrontando il problema della migrazione e della crisi dei rifugiati.
Non solo immagini: la mostra parla anche attraverso installazioni, video, reportage, materiali storici e oggetti di cultura materiale, tutti elementi per ricostruire l’odissea dei migranti e le storie individuali e collettive dei viaggi dei nuovi dannati della Terra.
Il percorso si snoda attraverso una serie di nuclei geografici e tematici – il conflitto in Siria, lo stato di emergenza di Lampedusa, la vita nei campi profughi, la figura del nomade e dell’apolide – a cui si intersecheranno opere di forte impatto.

La Terra Inquieta: Info e biglietti


Dove: Triennale di Milano, presso Palazzo dell’Arte, via Alemagna 6
Quando: Fino al 20 agosto, da martedì a domenica dalle 10:30 alle 20:30
Biglietto: 8 euro.
Info: http://www.triennale.org

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO