Viaggiare in treno in Europa: più veloce e più ecologico dell'aereo

LONDON, ENGLAND - JUNE 25: Festival goers prepare to board trains at Paddington station to travel to Castle Cary station for the first day of the 2014 Glastonbury Festival on June 25, 2014 in London, England. Gates opened today at the Somerset dairy farm that plays host to one of the largest music festivals in the world. Tickets to the event, which is now in its 44th year, sold out in minutes even before any of the headline acts had been confirmed. The festival, which started in 1970 when several hundred hippies paid ?1, now attracts more than 175,000 people. (Photo by Rob Stothard/Getty Images)

A viaggiare da Milano a Zurigo si fa prima in treno. Stessa cosa da Milano a Roma (e viceversa). Non solo: oltre ad essere più veloce, il treno è anche più ecosostenibile dell'aereo.

Viaggiare in treno in Europa è veloce ma soprattutto ecologico: lo dimostra l’ultima ricerca condotta dalla piattaforma di viaggio GoEuro che durante la Giornata della Terra dello scorso 22 aprile, ha analizzato 15 tratte europee in cui il viaggio in treno consente di risparmiare tempo e Co2 rispetto all’aereo.

Ad esempio: da Milano a Zurigo in treno si arriva con 15 minuti di anticipo e si consumano 102 kg di Co2 e 40 litri di benzina in meno rispetto all’aereo. Se tra Roma e Venezia i tempi di viaggio sono quasi equivalenti (uno scarto di 3 minuti in media a favore del trasporto ferroviario), è bene tener in considerazione che il treno consente di risparmiare 78 kg di Co2 e 29 litri di benzina.
Anche da Milano a Roma  il treno è la soluzione più veloce e sostenibile: 1 ora e 06 minuti in meno rispetto all’aereo, 89 kg di anidride carbonica risparmiata e 34 litri di benzina in mano.

E ancora: da Bruxelles a Parigi in treno  si risparmiano 2 ore e 38 minuti  (1 ora e 22, contro 4 ore in aereo), oltre a 119 kg di anidride carbonica e 44 litri di benzina. Altra tratta vincente per tempi di percorrenza è la Madrid-Valencia: 1 ora e 28 minuti in meno per chi sceglie il treno, oltre a un risparmio di 97 kg di Co2 e di 37 litri di benzina.

La ricerca mette a confronto tragitti in treno e in aereo analizzando durata del viaggio, emissione di anidride carbonica e consumi di benzina. Per la durata del viaggio sono stati considerati i migliori collegamenti diretti disponibili tra due città; in particolare, per il trasporto ferroviario è stato considerato il tempo impiegato per viaggiare dalla stazione di partenza a quella di arrivo mentre per i voli la durata del viaggio tiene conto del tragitto dal centro città all’aeroporto con mezzi di trasporto pubblico, delle tempistiche richieste per il check-in (tra i 60 e i 90 minuti in base all’aeroporto) e del tempo di volo.

Ma il viaggio migliore è quello tra Marsiglia e Lione: un risparmio di 121 kg di anidride carbonica, 44 litri di benzina per chi sceglie il treno, oltre al considerevole risparmio di tempo di 1 ora e 27 minuti.

FRANKFURT AM MAIN, GERMANY - MARCH 20: The sun reflects off train tracks at a railway junction on March 20, 2014 in Frankfurt, Germany. Deutsche Bahn, Europe's biggest rail carrier, is scheduled to announce financial results for 2013 on March 27. (Photo by Thomas Lohnes/Getty Images)

 

 

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 30 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO