Champions League 2017: cosa vedere a Cardiff, Galles

Il 3 giugno si giocherà la finale di Champions League a Cardiff e molti tifosi hanno già in mano il biglietto per assistere alla partita. Perché non approfittare dell’occasione per fare un giro nella città? Capitale del Galles, Cardiff ha tante attrattive da offrire ai tifosi, dal buon cibo alla cultura, dalla storia all’arte, prima e dopo quei fatidici 90 minuti.

Partiamo dal National Museum di Cardiff, dove è possibile conoscere la storia e la cultura del Galles. Il museo, che conserva un importante patrimonio di arte mondiale e di storia naturale, ospita per tutto l’anno un gran numero di mostre.

Altro luogo di interesse della città è il castello di Cardiff: luogo leggendario con una storia epica, che va dai primi insediamenti di epoca romana alle guerre moderne, il castello rappresenta il cuore della città, mantenendone vivo e sotto gli occhi di tutti il ricco patrimonio storico.

Il Principality Stadium sarà la tappa finale del vostro giro, perché è lo stadio dove si gioca la partita. Cultura, natura, sport e perché no, cibo: il Cardiff Market è un’istituzione per i turisti e per gli abitanti stessi. Qui è possibile trovare torte tipiche appena sfornate, cucina locale e una grande varietà di cucina internazionale.

Ma la visita non deve limitarsi al centro della città. Il Galles è famoso per i suoi meravigliosi paesaggi, le coste suggestive e le colline immerse nella storia. Basta prendere il Taff Trail e passeggiare lungo le ex ferrovie, i canali e i sentieri, dirigendosi fuori città verso i Brecon Beacons per scoprire il patrimonio industriale del Galles del Sud.

Per maggiori informazioni:  http://www.visitwales.com/

Credits | Wales on View

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 29 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO