Visite notturne degli Scavi di Pompei.

Un viaggio nella vita dei Pompeiani a ridosso della tragica eruzione

Un racconto fatto dai protagonisti con i rumori di ogni giorno, i riti religiosi e quelli del tempo libero, la sorprendente sequenza di illuminazione dei siti, le note musicali di Ennio Morricone per la realizzazione di Massimo Andrioli.

Un impianto multimediale computerizzato che rende la passeggiata notturna emozionante come un film e fa rivivere le atmosfere di 2000 anni fa. Gruppi di 80 persone seguono un percorso che dalle Terme Suburbane si addentra tra le botteghe, le case e i giardini, i templi, i mercati svelando particolari e illustrando le caratteristiche di ogni monumento fino alla Basilica dove assistono ad una spettacolare proiezione di 24 metri x 6 che impegna l'intero muro perimetrale, circondati dal suono in surround per rivivere i momenti drammatici dell'eruzione e della fuga in un intreccio incalzante di immagini.

Uitli info su www.scavidipomei.it.

  • shares
  • Mail