Domenica delle Palme 2017: cosa è e dove si festeggia

Oggi, domenica 9 aprile,  in tutti i Paesi di religione cattolica si festeggia la Domenica delle Palme, che ricorre sempre la domenica prima della domenica di Pasqua.

Con la Domenica delle Palme inizia la Settimana Santa, durante la quale si rievocano gli ultimi giorni di vita terrena di Gesù, la sua morte e la resurrezione, che si festeggia appunto a Pasqua, domenica 16 aprile.

La Domenica delle Palme viene osservata non solo dai cattolici, ma anche dagli ortodossi e dai protestanti. In questo giorno la Chiesa ricorda il trionfale ingresso di Gesù a Gerusalemme in sella a un asino, osannato dalla folla che lo salutava agitando rami di palma. È per questo motivo che la domenica delle Palme si portano i rami di ulivo e di palma a far benedire, in segno di pace e di fede.

La Domenica delle Palme e la relativa benedizione si celebra in tutte le città e i paesi di fede cattolica, in Italia e all'estero, ma è a Roma, da Piazza San Pietro, che si celebra l'evento più atteso: dalle 9:00 Papa Francesco celebrerà la santa messa con la benedizione delle palme e degli ulivi - in Italia non esisteva la palma perciò è consuetudine trovare rami di ulivo -  e la recita dell’Angelus.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 54 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO