Settimana Santa 2017 in Irpinia: il Venerdì Santo di Vallata

Tra gli eventi religiosi legati alla Settimana Santa, c’è un appuntamento storico che si svolge in Irpinia dal 1541: la processione del Venerdì Santo di Vallata.

Questo rito pasquale è uno dei più antichi e suggestivi dei tanti che si svolgono in Italia in occasione della Settimana Santa, al punto da essere menzionata tra gli appuntamenti culturali sul sito del MIBACT.

Il rito del Venerdì Santo si svolge nel paesino in provincia di Avellino, il 13 e 14 aprile, con una processione molto particolare.  A differenza di molte, qui la passione di Cristo viene ricordata con una commossa rievocazione, una processione, lontana dalle rappresentazioni sacre così diffuse nel medioevo, diversa da una via crucis.

La tradizione vuole che i giovani si vestano da soldato romano in costume da littore  o da centurione e sfilino tra la folla.  La sfilata viene fatta assieme ai cosiddetti "Misteri", oggetti simbolo esibiti dagli incappucciati, e tele settecentesche, di antica fattura, rappresentanti le scene della vita e della morte di Cristo, con frasi del racconto evangelico di San Giovanni. Partecipano alla Processione circa duecento figuranti. Il passo di tutti è cadenzato dal ritmo di un suono caratteristico di tromba e tamburo, che contribuisce a creare un ambiente di commossa riflessione sul grande mistero di dolore di Cristo. Tale meditazione è ulteriormente sollecitata da alcuni “cantori” che, in gruppi di cinque o sei elementi, cantano i versi della "Passione di Gesù Cristo" di Pietro Metastasio, composti nel secondo periodo della sua vasta produzione caratterizzato dal suo melodramma ispirato a sincera devozione e slancio mistico. Chiudono la processione il feretro del Cristo morto circondato dal sindaco e dai medici del paese e l’Addolorata circondata da bambine con bandierine listate a lutto.

L’appuntamento dunque è per il 13 aprile, quando all’imbrunire, dopo la funzione religiosa con la consueta lavanda dei piedi, si svolgerà la suggestiva processione “aux flambeaux” del Giovedì Santo, con cattura, condanna e flagellazione del Cristo. L’indomani, venerdì 14 aprile, alle ore undici prenderà il via la processione.

Credits | Venerdì Santo di Vallata

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO