Volare con un aereo elettrico, nasce "Wright Electric"

LONDON - MARCH 16: A plane comes into land at Heathrow Airport on March 16, 2007 in London. A US government agency has announced that winter in the Northern Hemisphere this year has been the warmest since records began. Air travel continues to be a major source of debate; attempts to slow climate change with radical policies are being tabled by scientists and politicians. Hybrid buses, which use a combination of diesel and electric power, are said to be central to the Mayor and Transport of London's plans for a cleaner, greener bus fleet in London, and aim to start cutting the capital's Carbon Dioxide emissions helping to tackle climate change. (Photo by Matt Cardy/Getty Images)

Volare da Londra a Parigi con un occhio all’ambiente. E’ ancora un progetto in via di sviluppo, ma stando alle fonti non ci vorrà molto per viaggiare in aereo senza mettere nemmeno una goccia di benzina, utilizzando semplicemente la corrente elettrica.

Il progetto si chiama Wright Electric e intende sviluppare un aereo elettrico che possa imbarcare 150 passeggeri su tratte brevi, inferiori ai 500 chilometri. Scopo della startup della Silicon Valley “Y Combinator” che sta progettando il velivolo è quello di sostituire nel giro dei prossimi 20 anni tutti gli aerei utilizzati per viaggi brevi con questi nuovi modelli ecologici. Il vantaggio di utilizzare questi aerei è infatti duplice fa bene all’ambiente e fa bene anche al portafogli, visto che si andranno ad eliminare i costi del carburante.

Al momento ha espresso un notevole interesse per questo progetto la compagnia aerea low-cost EasyJet: se si riuscirà nell’impresa, tra dieci anni potrà decollare un aereo completamente elettrico che consentirà "risparmi fantastici". In caso contrario, l'aereo sarà un ibrido con motore elettrico che garantirà comunque un taglio dei costi rispetto agli aerei attuali.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 16 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO