Guida alle Capitali europee: Ankara

People hold-up the national flag as they gather outside the Anitkabir, the mausoleum of Mustafa Kemal Ataturk, founder of the Republic of Turkey, during the 77th anniversary of Ataturk's death in Ankara, on November 10, 2015. AFP PHOTO/ADEM ALTAN (Photo credit should read ADEM ALTAN/AFP/Getty Images)

La situazione politica attuale ha reso la Turchia un Paese meno appetibile dal punto di vista turistico. Un trend negativoper questo Paese, che negli ultimi anni aveva invece visto fiorire un boom di turisti per via di quel mix culturale che rende le sue città, come Ankara o Istanbul, uniche nel loro genere: per alcuni versi arabe, per altre europee, le mete della Turchia sono un appuntamento con la storia, l’arte, i sapori e i colori che non troverete altrove.

Molti pensano che sia Istanbul la capitale della Turchia. Sbagliato: è Ankara, la capitale e la seconda città più popolosa. Il suo nome deriva da Angora e da qui provengono le famose capre dal lungo pelo dalle quali si ricava la preziosa lana mohair, ma anche il gatto d'Angora.

Ankara: Come arrivare


Ankara è collegata con l’aeroporto di Esenboga, ma la città è facilmente raggiungibile anche in treno, in autobus e in auto – dall’Italia è circa un giorno e mezzo di viaggio, imbarcandosi verso la Grecia – e gli stessi treni e autobus collegano poi la capitale con le altre città tra cui appunto Istanbul.

Ankara: Cosa vedere


Turkish Muslim worshippers pray during the inauguration ceremony of the new Bestepe People's Mosque on the grounds of the Turkish presidential palace in Ankara on July 3, 2015. AFP PHOTO / ADEM ALTAN (Photo credit should read ADEM ALTAN/AFP/Getty Images)

Ankara è capitale della Turchia dal 1923; qui si trova il Parlamento e gli uffici presidenziali, le principali università e le rovine romane. Qui, nel centro storico della città, si trova l’Anit Kabir, il Mausoleo ad Ataurk e il Museo delle Civiltà Anatoliche, un paradiso per gli amanti dell’archeologia. Qui infatti si trovano i resti degli insediamenti delle più antiche civiltà in un edificio molto particolare, allestito in un mercato coperto restaurato del XV secolo.

Per quanto riguarda il Mausoleo di Ataturk, esso si trova nell'hisar, la Cittadella, che corrisponde alla parte più antica della città e comprende all’interno torri, statue, viali appartenenti al VII secolo.

Poi ci sono le moschee, di derivazione araba: la più bella è la Haci Bayram Camii, mentre la più recente è la Kocatepe Camii. Di notevole interesse è anche la torre Atakule, con un ristorante girevole all’ultimo piano e dei giardini botanici alla base.

Anche il Museo della Civiltà Anatolica è da segnare nel vostro tour, dove troverete  una prestigiosa collezione di manufatti appartenuti alle varie civiltà che si sono succedute nell’Asia Minore.

Ankara: Cosa Mangiare


Si sa, una città la  si può conoscere anche – o soprattutto – attraverso i suoi piatti tipici. La colazione non è come la nostra, ma è molto strong: pomodori, cetrioli, pane, formaggio, focacce e olive, anche se molti alberghi offrono anche la colazione “classica”.  Il Kebap e la pita – focaccia -  sono altri due piatti molto di voga qui. Il Kebap, ormai noto in tutto il mondo, si può mangiare nella variante Doner, carne d'agnello arrostita sul girarrosto verticale, oppure Sis, sotto forma di spiedini di carne.

I sapori forti sono l’elemento che accomuna la cucina turca: un esempio sono i manti, ravioli ripieni di carne servito con yoghurt, aglio e menta. E non rifiutate il caffè turco, dal sapore discutibile ma un rito per gli abitanti. KASHI, CHINA - SEPTEMBER 20: (CHINA OUT) A vendor makes shashlik (kebab) at a booth on September 20, 2006 in Kashi of Xinjiang Uygur Autonomous Region, northwest China. Kashi is an oasis city which has been noted in ancient times along the old silk road as a political and commercial centre. It is the hub of an important commercial district, bordering Russia, Afghanistan, Kazakhstan, Tajikistan, Kyrgyzstan and Uzbekistan with Pakistan to its south. The Islamic Uygur ethnic minority group constitutes the majority of its population. (Photo by China Photos/Getty Images)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO