Cosa fare a Roma: le visite notturne al Colosseo

Di giorno è meraviglioso, ma di notte è tutta un'altra, imperdibile cosa. Torna a Roma l'attesissima manifestazione "La luna sul Colosseo", la speciale visita serale ai sotterranei, alle gallerie e alle arcate interne dell'Anfiteatro Flavio.

Le visite saranno di 75 minuti, in italiano, inglese e spagnolo, e faranno vivere la magica atmosfera che di notte avvolge questo storico edificio, simbolo della Capitale. Quest'anno l'apertura straordinaria notturna andrà avanti fino al 31 dicembre, con questo calendario:



    • Marzo: solo il sabato

    • Aprile-Maggio: lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato

    • Giugno-Settembre: per tutta la settimana

    • Ottobre: lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato

    • Novembre: venerdì e sabato

    • Dicembre: solo il sabato



Il percorso di visita comincia dal piano dell'arena, da dove si scorgono le profondità dei sotterranei, le cavità delle gallerie e il susseguirsi delle arcate interne del monumento, resi particolarmente suggestivi dall'illuminazione serale. Qui si raccontano gli spettacoli munera et venationes (duelli tra gladiatori e cacce), la storia e l'architettura del monumento.

Le aperture serali dell'anfiteatro consentono anche la visita ai sotterranei, mostrando i luoghi in cui gladiatori e belve feroci attendevano prima di apparire al cospetto del pubblico per sfidarsi in combattimenti e cacce cruenti, e spiegando il funzionamento dell'apparato tecnico che consentiva il sollevamento di uomini e animali dai sotterranei all'arena.

Visitare il Colosseo sarà un occasione per visitare la mostra intitolata  'Colosseo. Un'icona', promossa dalla Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l'area archeologica centrale di Roma con Electa, che andrà avanti fino al 7 gennaio 2018.

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 107 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO