Cosa vedere in Messico: Las Pozas, il giardino surrealista

Vi sembrerà di camminare in un’opera di Escher. Ci troviamo nella regione della Huasteca, a pochi chilometri dalla città di Xilitla, in Messico. Qui, addentrandosi nella foresta, sorge Las Pozas – Le Piscine – un’area in cui percorsi d’acqua e cascate si intrecciano con edifici surrealisti, labirinti e sentieri, il tutto circondato dalla lussureggiante giungla tropicale.

Las Pozas è una creazione ideata da Edward James, poeta inglese appartenente al Surrealismo, noto per essere un mecenate di numerosi artisti, tra cui Salvador Dalí e René Magritte. Un luogo magico, costruito tra il 1949 e il 1984 e costato più di 5 milioni di sterline -  James fu costretto a vendere numerose opere della sua collezione per pagare i lavori  - ma tutti quelli che hanno visitato Las Pozas sono concordi nel dire che è stato un ottimo investimento.

Las Pozas sono un meravigioso giardino di circa 32 ettari; l’obiettivo di James era quello di creare un "giardino dell'Eden" nella meraviglia naturale di Xilitla. Oggi Las Pozas è gestita da una fondazione ed è aperta al pubblico; nel centro di Xilitla invece si trova la casa dell’autore, conosciuta come El Castillo, che oggi è un hotel.

Credits | By Bernardo Bolaños - Own work, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=2003847

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO