Alto Adige Balance: le escursioni

Südtirol Balance

E’ ufficiale: Oggi, 21 marzo, siamo ufficialmente entrati nella stagione più attesa dell’anno, la Primavera. Dopo mesi trascorsi al chiuso delle proprie case a guardare la pioggia e la neve cadere, è finalmente arrivato il momento di aprire porte e finestre e far entrare la brezza primaverile.

Ma perché restare in casa? Non sarebbe meglio mettersi degli scarponi da trekking e lanciarsi alla scoperta delle meraviglie che la natura ci regala in questo periodo? Assolutamente sì. Ecco allora che chi ama la montagna ha finalmente modo di godersela appieno e con Alto Adige Balance la soddisfazione è assicurata.

La nuova modalità di vacanza alla scoperta dei territori altoatesini è infatti legata a numerose attività all’aria aperta, avventure rigeneranti accompagnate da guide esperte del luogo, tutte finalizzate al recupero delle energie, alla serenità e al vivere la vacanza immersi completamente nella natura dell’Alto Adige.

Le attività sono oltre 200 in 40 diverse località e l’elemento che accomuna tutte è l’aria pulita e fresca di montagna da respirare a pieni polmoni, mentre la luce del sole ci ricarica come pile esaurite dal rigido inverno, ormai ricordo lontano.

Tra le principali attività che rimetteranno in movimento corpo e spirito, ci sono le escursioni all’alba: un saluto al sole indimenticabile, un inizio di una nuova giornata nel pieno della sua essenza. Più che un’escursione, un’esperienza quasi mistica: si parte quando è ancora buio, percorrendo il sentiero di montagna con la sola luce della torcia, in silenzio, ad ascoltare i suoni della natura che sembra dormire ma in realtà brulica di vita. Obiettivo: arrivare in cima al Monte Schöneck, in Val Sarentino, in tempo per ammirare uno spettacolo unico che pur si ripete ogni giorno, il sorgere del sole.  Da qui sembrerà quasi di toccarla l’enorme palla di fuoco che prima timidamente, poi in modo prorompente salirà da dietro i monti per illuminare il paesaggio. Ma non sarà solo il sole a ricaricarvi: prima di scendere a valle, infatti, una gustosa e rigenerante colazione con prodotti locali e biologici attenderà tutti i camminatori. Stessa attività, diversa location: con l’escursione al Corn di Fana si salirà fino in cima, accompagnati dalla guida alpina, a veder sorgere il sole sulla cima delle Dolomiti, per poi scendere in baita dove Alfred offrirà una rivitalizzante colazione.

sonnenaufgang.jpeg

Molte escursioni hanno in programma attività legate al nostro benessere: ecco allora l’escursione alle cascate di Parcines, alla scoperta del potere benefico dell’acqua attraverso la pratica del metodo Kneipp. Una camminata a piedi nudi nell’acqua fresca per sentire il terreno sotto i piedi, o a quelle di Barbiana, seguite da una tappa al maso bio Kreitla, dove rilassarsi con una tisana di erbe raccolte lungo il percorso e la possibilità di godersi il silenzio del luogo mistico Tre Chiese.

O ancora: correre nel bosco a Tires,  respirando l’aria profumata degli oli essenziali sprigionati tutta intorno, camminare a piedi nudi nei boschi di San Candido, per coinvolgere tutti i sensi, o semplicemente camminare per ammirare le bellezze del luogo, come l’escursione medievale che dalla chiesa pre-gotica di San Valentino a Tremeno vi porterà per i vigneti e il pittoresco centro del villaggio fino alla chiesa dei Santi Quirico e Giulitta, dove si trova il campanile più alto del Tirolo. Escursioni tra boschi, nei vicoli dei caratteristici borghi, nei vigneti che producono uno dei vini più buoni d’Italia, il Gewürztraminer.

Le attività proposte da Alto Adige Balance sono tante e numerose, a voi non resta che scegliere quale fa per voi e mettervi in cammino.

tramin_pilgerwanderung-72dpi.jpeg

Iniziativa realizzata in collaborazione con Suedtirol

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO