Giardino dell'Istituto Giapponese di Cultura a Roma, gli orari 2017

L’Hanami, ovvero la tradizionale usanza giapponese di ammirare i fiori di ciliegio durante il loro periodo di fioritura, è uno dei momenti più attesi in Giappone.

Per chi volesse godere del fascino della Sakura senza arrivare dall’altra parte del mondo, può prenotare una visita presso il meraviglioso giardino dell’Istituto Giapponese di Cultura di Roma, che ogni anno apre le porte ai visitatori e agli amanti dell’hanami.

Le visite organizzate sono gratuite e durano 30 minuti circa, il calendario va da marzo a maggio, periodo in cui l’Istituto apre le porte del suo giardino giapponese progettato dall’ architetto giapponese Ken Nakajima, che rispecchia tutti i canoni del giardino nipponico, in stile sen’en (giardino con laghetto): laghetto, cascata, rocce, piccole isole, ponticello e la lampada di pietra, tôrô. Tra le piante presenti si trovano il ciliegio, il glicine, gli iris e i pini nani.

La prenotazione è obbligatoria, al numero 06.9484.4655; le visite si effettuano il Martedì, Giovedì, Venerdì e  Sabato.  Per i giorni e gli orari della visita ancora disponibili è consigliabile consultare il calendario sul sito dell’istituto.

TOKYO, JAPAN - APRIL 01: People enjoy time under the cherry blossoms trees at Ueno park on April 1, 2016 in Tokyo, Japan. During cherry blossom season thousands of people gather across Japan to practice 'Hanami,' picnicking under a blooming Sakura tree to enjoy food and drinks. (Photoby Taro Karibe/Getty Images)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 423 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO