Alto Adige Balance: attività rigeneranti alla scoperta del potere della natura

L'amore per se stessi e per la natura si racchiude in un unico luogo: l'Alto Adige

Febbraio è stato l’ultimo mese che il calendario ci ha concesso per essere pigri e indolenti. E’ quello che segna la fine dell’inverno,  stagione nella quale ci siamo rintanati in una sorta di letargo sociale, in attesa che il tempo migliori e ci regali  il sole e l’esplosione della natura in tutte le sue meravigliose forme.

E quale posto migliore, se non proprio nella natura, per rimpossessarci delle forze accantonate durante i mesi freddi e riacquisire vigore e vitalità? Come tanti girasoli siamo pronti ad alimentarci con nuove, naturali energie, ritrovando il giusto equilibrio tra corpo e mente e ritornando ad essere curiosi e pronti a nuove avventure.

L’amore per se stessi e quello per la natura si può riassumere in un unico concetto: Alto Adige Balance. Per chi è stato almeno una volta nella sua vita in queste zone, sa che è la primavera il periodo migliore per esplorarle, quando la natura regala ai suoi visitatori tutto il meglio tenuto nascosto per mesi sotto coltri di neve. Con Alto Adige Balance, però, si vuole offrire qualcosa in più a chi sceglie queste destinazioni per rigenerarsi, scoprirsi e al tempo stesso scoprire. Come?

Con esperienze che si basano sulla forza dei 4 elementi naturali: aria, acqua, terra e fuoco -  nel nostro caso il sole -  diventano il filo conduttore ognuno per diverse attività da svolgere particolarmente all’aria aperta, seguendo gli stimoli della natura e assieme ad essa ricaricarsi. Dove?

In oltre quaranta località altoatesine che attenderanno nei mesi  a venire - da aprile a giugno - gli ospiti con offerte esclusive all’insegna di un benessere a 360°. Esercizi ed attività fisiche in scenari di incomparabile bellezza o di assoluta pace e tranquillità, per scoprire nuovi luoghi, nuovi panorami, nuovi punti di vista. Dalle passeggiate nei boschi che includono tecniche di respirazione, alle terapie Kneipp, che seguono il percorso dell’idroterapia e che sfruttano il benefico potere dell’acqua per il benessere fisico. Oppure le escursioni all’alba, per godersi quel momento della giornata che solitamente utilizziamo per dormire ma che racchiude in sé tutta la bellezza e il mistero di un nuovo giorno che arriva, giorno che ovviamente non può che cominciare con una sana ed energica colazione in vetta, scoprendo quanto l’aria pulita dia al cibo un altro, inaspettato sapore.

E a proposito di mangiare, le attività di Alto Adige Balance includono anche corsi per conoscere più da vicino erbe e piante officinali e per saperne sfruttare il loro benefico potere ma anche la loro bontà, utilizzandole in cucina oppure mischiandole per ottenere tisane salutari.
Ogni attività verrà seguita da esperti, che accompagneranno gli ospiti in questo percorso rigenerante e piacevole, in paesaggi che solo l’Alto Adige può regalare.

Le mete sono tante: dalla bella Merano alla scoperta delle cascate di Barbiano alle escursioni verso il Corno Bianco, attraverso un sentiero impegnativo che porta alla vetta e ad un panorama mozzafiato. Insomma, di cose da fare ce ne sono  e sono tante, per tutti i gusti, le età e le capacità fisiche. Anche se scoprirete di avere un’energia che mai avreste pensato di avere. A darvele sarà la natura stessa, che in Alto Adige e nelle attività di Balance si rivelerà in tutta la sua forza e bellezza.

Iniziativa realizzata in collaborazione con Suedtirol

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 20 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO