Viaggio in Italia, il 2017 è l'anno dei Borghi

Il 2017 è l’anno dei Borghi d’Italia. Lo ha deciso il Ministero dei Beni e Attività Culturali e del Turismo, affidando all'anno in corso il compito di valorizzare la storia, la cultura e la bellezza dei piccoli borghi italiani, da nord a sud.

Un’opportunità che darà vita a quelle piccole e piccolissime realtà dense però di sapori e sapere. Un’iniziativa nazionale che comprende un progetto interregionale, “Borghi viaggio italiano”,  cui partecipano 18 regioni e 1000 borghi, ed è prevista nel corso dell'anno la costituzione del Comitato per i Borghi turistici italiani, l’organizzazione di un Forum Nazionale sui Borghi, la realizzazione di un “Atlante dei Borghi d’Italia” e il riconoscimento annuale di borgo “smart” per la comunità locale più attiva sul fronte dell’innovazione dell’offerta turistica.

Il maxi progetto si lega a un’altra ricorrenza - il 2017 è anche l’anno internazionale del turismo sostenibile - e che si propone di costruire nuove destinazioni di viaggio basate su tradizioni, esperienze, emozioni, autenticità, qualità di vita, in alternativa o complementari a quel turismo di massa nelle principali città dello Stivale, come Venezia, Firenze, Roma, che sta diventando insostenibile e dannoso sia per i beni culturali sia per i residenti di queste città.

Credits | Instagram

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO