San Valentino 2017, dove è proibito festeggiare

Oggi è San Valentino, festa degli innamorati o dell’amore in genere. In Italia oggi sarà un tripudio di rose rosse e di conseguenza di pachistani e indiani – che sono i principali venditori ambulanti di fiori – pronti a offrirti la possibilità di acquistare l’omaggio floreale al proprio amato o amata in qualsiasi zona vi troviate e a qualsiasi ora del giorno o della notte.

Tutto questo mentre in Pakistan è proibito festeggiare San Valentino: a deciderlo è stata l’'Alta Corte di Islamabad che ha emesso ieri, 13 febbraio, un ordine immediato che vieta la celebrazione di San Valentino in tutto il Paese.

Il divieto proibisce la pubblicazione di qualsiasi annuncio pubblicitario, su media elettronici e stampa, che fanno riferimento a San Valentino, nonché vieta la vendita di merce associata alla festa  e afferma che il giorno non può essere celebrato in "alcun spazio pubblico o edificio governativo”.
L’ordine arriva in seguito ad una petizione presentata da un cittadino e firmata da migliaia di persone contro questa festa che a detta dei precetti islamici va contro gli insegnamenti dell'Islam e perciò haram, vietata.

Il Pakistan si aggiunge alla lista di altri Stati che hanno bandito San Valentino, come ad esempio Arabia Saudita  e Malesia, dove chi celebra la giornata degli innamorati rischia di essere punito.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO