Esplorazioni in Campania: il Gran Cono del Vesuvio

A passeggio tra storia e natura. E’ quanto vi riserva il giro al Gran Cono del Vesuvio,  attraverso l’evento “Vesuvio Natura da esplorare”, organizzato domenica 29 gennaio dall'associazione culturale composta da una squadra di professionisti legati al mondo delle scienze e da un gruppo di guide ufficiali ed esclusive del Parco Nazionale del Vesuvio.

Una visita ad uno dei sentieri più affascinanti del vulcano, preferito dai turisti che, ogni anno, raggiungono la vetta per ammirarne il panorama con vista sul Golfo di Napoli. L'itinerario consente l'ascesa al Gran Cono partendo dalla biglietteria del Parco fino a quota quasi 1.200 metri attraverso una serie di tornanti che  permettono di ammirare l'antico vulcano del Monte Somma, separato dal Vesuvio dalla Valle del Gigante ed il Colle Umberto, sede dell'Osservatorio Vulcanologico Vesuviano. Una volta in cima, si farà un giro lungo la stradina che si affaccia sulla bocca del cratere, per poi proseguire in discesa al versante sud orientale del vulcano.

Ai partecipanti sarà data l'opportunità non solo di fare una escursione in uno degli itinerari più suggestivi del Parco, ma anche di conoscere aspetti geologici e naturalistici del luogo, la natura e le specie animali lì presenti.

Per partecipare all’iniziativa, basta andare sul sito dell’associazione o sulla loro pagina Facebook, dalle quali otterrete maggiori informazioni anche su orari ed abbigliamento.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO