Cosa fare in Alaska: Iditarod, la gara con la slitta da cani

Una competizione originale, che si svolge su di una slitta trainata da cani. Si tratta dell’ Iditarod Trail Sled Dog Race, meglio nota come Iditarod, una gara storica che si svolge  in Alaska e attira partecipanti e curiosi da ogni parte del mondo

La gara si svolge su un percorso molto antico, lungo circa 2mila chilometri, per questo è una gara molto lunga, che impegna più giorni per terminarla. La gara viene disputata ogni anno all’inizio di marzo (questa edizione ci sarà il 4 marzo).

Per partecipare all’ Iditarod basta avere una slitta, dei cani da neve e tanta forza e resistenza: non vi sono regole, vince chi dorme di meno e ci mette meno tempo. Ci vogliono massimo 16 cani per partecipare e almeno 6 da portare fino al traguardo: i cani infatti sono costantemente monitorati da veterinari, perciò quelli troppo stanchi o feriti non possono continuare e il corridore non può sostituirlo.

Una gara in cui il rapporto tra l’uomo e i suoi cani diventa speciale, simbiotico. La gara si svolge da Anchorage a Nome su un percorso affascinante ma molto impervio, che si può percorrere solo su slitta. Le tappe del percorso sono 27, tre sono le soste obbligatorie, una da 24 ore e due da 8 ore, dichiarate ed effettuate in presenza di un ufficiale di gara. Altre restrizioni non ce ne sono. Ognuno può pianificare il percorso come meglio crede. Anche in notturna visto che i partecipanti sono provvisti di torce da capo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO