Cosa vedere a Singapore: la gara della Danza del leone

Sono 14 le squadre, provenienti da 9 città diverse, che competono nella decima gara internazionale di Danza del leone a Singapore, parte delle celebrazioni del prossimo Capodanno cinese.

La Danza del leone mostra un manichino travestito da leone che danza al ritmo chiassoso di tamburi e cimbali. E' considerata una pratica in grado di scacciare ed esorcizzare i cattivi spiriti e favorire l'arrivo della fortuna nel nuovo anno.

Assieme a quella del Drago, la  Danza del leone è una danza tradizionale cinese eseguita durante diverse festività, tra cui appunto il Capodanno cinese e la Festa di metà autunno. La danza è solitamente effettuata da artisti marziali o acrobati. Uno o più danzatori indossano un grande costume da bestia, tenendo in alto la testa, ed uno o più personaggi rappresentanti esseri umani danzano intorno al mostro.

A differenza della danza del Drago, per quella del Leone occorrono due danzatori, mentre il drago ne richiede molti.

Le due principali varianti della danza del leone sono conosciute come "Leone del Nord" e "Leone del Sud". Sebbene entrambe siano molto comuni in tutta la Cina, nel resto del mondo è conosciuta soprattutto quella del Sud, poiché è stata esportata dalle comunità cinesi espatriate all'estero, che provengono maggiormente dalle regioni cinesi meridionali.

Alcune versioni della danza del leone esistono anche in Giappone, Corea, Vietnam e Tibet. Anche in Indonesia esiste una sorta di danza del leone, che tuttavia non va confusa con quella cinese o con le sue varianti poiché è associata alla mitologia Singa Barong.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO