Capodanno cinese 2017 a New York: cosa vedere

C'è trepidante attesa nelle comunità asiatiche di tutto il mondo, perchè fra qualche settimana, precisamente il 28 Gennaio, si festeggerà il Capodanno cinese, che sancisce l'inizio della Primavera.

Quest'anno l'anno sarà sotto il segno del Gallo e nelle varie Chinatown del mondo tutto è pronto per festeggiare. Potevamo non raccontarvi quello che accadrà tra qualche domenica nella più grande comunità cinese del mondo all'estero, ovvero nel quartiere Chinatown di New York? Assolutamente no.

A Chinatown, nel cuore della Grande Mela, ovvero a Manhattan, c’è la comunità cinese più grande del mondo (dopo quella in Cina, ovviamente). Una comunità talmente grande che ha assorbito il vicino quartiere di Little Italy, una volta zona abitativa degli emigranti italiani e oggi pittoresco – per non dire squallido – quartiere turistico con ristoranti italiani gestiti da asiatici.

Le strade di Chinatown saranno invase nei prossimi giorni da festoni e lanterne, e si concludono anche qui con quella che è l’iniziativa clou del Capodanno: la Festa delle Lanterne.  La particolarità è che però il momento clou del capodanno avviene in pieno giorno, alle ore 11, quando in Cina scocca la mezzanotte, perché i cinesi americani rispettano il fuso orario originale. Questo è un bene per turisti e curiosi, che possono assistere alle manifestazioni in pieno giorno.

La sera, poi, ci sono gli imperdibili fuochi d’artificio che allo scoccare della mezzanotte  - ora americana – illuminano il cielo della città e sono rito benaugurale per cacciare via gli spiriti maligni. I principali spettacoli pirotecnici si tengono a a Roosevelt Park (tra Grand Street e Hester Street).

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 16 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO