Fontana di Trevi, il lancio della monetina per ritornare a Roma

La Fontana di Trevi è uno dei monumenti più visitati a Roma. Non solo per la sua bellezza, ma anche per il rito scaramantico che vuole che gettare una monetina nelle acque della celebre fontana garantiscano un ritorno assicurato nella Città Eterna.

Così migliaia di visitatori e turisti lanciano ogni giorno una moneta con l'augurio di tornare presto a Roma; ogni tanto però è necessario che la vasca venga "ripulita" dal denaro dei desideri. Così gli addetti alle pulizie della fontana si recano con rastrello e aspiratore per ritirare quelle monetine così cariche di sogni.

E' bene sapere però che esiste un iter preciso per il lancio della monetina: la tradizione vuole che chi lanci una monetina mettendosi di spalle alla fontana, tenendo gli occhi chiusi e con la mano destra sulla spalla sinistra, avrà la garanzia di tornare nella Città Eterna. Un’altra leggenda prescrive di lanciare tre monete nella fontana, ognuna delle quali equivale a un desiderio: la prima moneta è legata al ritorno a Roma; la seconda all’incontro con l’amore della propria vita e la terza all’avverarsi del desiderio di matrimonio.

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 47 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO