Natale 2016, a Norcia il presepe sulle macerie del sisma

Il desiderio degli abitanti Norcia, come di tutti gli altri comuni colpiti dal terremoto, è quello di ritornare a vivere "come prima", cioè prima che tutto accadesse. E quindi di attirare turisti per le sue bellezze naturali, architettoniche ed enogastronomiche.

Tornare a vivere come un tempo, seguendo anche le tradizioni che il sisma del 30 ottobre ha interrotto. Per questo motivo è stato allestito nella piazza di Norcia un presepe speciale, realizzato con dei manichini addobbati e allestito sulle macerie della chiesa della Madonna delle Grazie, distrutta dal sisma.

Nato dall'idea di don Marco, parroco di Norcia, è stato realizzato insieme ai volontari della Caritas che dal 22 dicembre si trovano in pianta stabile nel Campo dell'organismo pastorale. Un messaggio che la speranza può rinascere anche dalle macerie.

Il presepe potrà essere visitato fino al 6 gennaio, giorno della Befana, quando come tradizione sarà arricchito con i Re Magi.

Credits | Instagram

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 19 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO