Natale 2016 a New York dopo l'attentato a Berlino

New York è da sempre una delle città in cui si respira di più l'atmosfera del Natale, tra addobbi spettacolari, vetrine scintillanti, i tradizionali mercatini e la pista di pattinaggio a Rockefeller Centre sovrastata dal gigantesco albero. Ogni anno sono migliaia i turisti che arrivano nella Grande Mela prima delle feste per fare acquisti e respirare il clima speciale.

L'attentato al mercatino di Berlino di lunedì 19 dicembre, in cui sono state uccise 12 persone, si è fatto sentire anche nella Grande Mela, ma non ha fermato i festeggiamenti. La città anche quest'anno pullula di turisti e i newyorkesi continuano a frequentare luoghi affollati, senza timore di nuovi attacchi.

E di cose da fare a New York a Natale ce ne sono: c’è la pista di pattinaggio, tra la 5th e 7th Avenue, all'altezza della 47ma e 50ma strada, che attira ogni anno più di 250 mila persone , lo shopping nelle vie principali della città, Da Macy's (che si trova sulla 34ma strada e 6th avenue) a Bloomingdales, a Saks 5th Avenue e a tutti i negozi che sfilano sull'addobbatissima 5th Avenue. Per quello, però, vi consigliamo di aspettare il 26 dicembre: a New York non si festeggia Santo Stefano, ma questo è il giorno che decreta l’inizio dei saldi invernali!

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO