Natale e Capodanno sull'Alpe Cimbra, Trentino

Cosa rende l’atmosfera più natalizia? La neve. E dove si trova la neve senza dover andare troppo lontano? In Trentino, ad esempio, in particolare sull'Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn e nei tanti caratteristici villaggi sparsi su questo vastissimo alpeggio.

La neve, con il suo candido e soffice mantello, rendono l’atmosfera ovattata e natalizia, dando la possibilità ai tanti turisti di sciare e fare numerose altre attività all’aria aperta, come la Fat Bike, lo sleddog, il trekking a cavallo, lo sci nordico ma anche lunghe passeggiate con i più piccoli, alla scoperta della natura innevata.

Non solo sport: il centro di Folgaria, illuminato da grandi sfere, con i suoi negozi caratteristici dove acquistare le specialità trentine, con i wine bar e le pasticcerie, con i tipici ristorantini e lo shopping offre un'occasione piacevole per una bella passeggiata per chi non scia o nel dopo sci.

E poi gli eventi, tanti e diversi. Il Natale alla Haus von Prükk, il 28 dicembre, a Lusérn, dove si rivivrà, in una classica abitazione Cimbra, il Natale di 100 anni fa. Oppur  la ciaspolata in notturna alla segheria dei Mei il 29 dicembre appositamente riaperta e rimessa in funzione, la Zena Poreta il 29 dicembre a Lavarone, le lanternate nel bosco in notturna, le grandi Fiaccolate e tanti piccoli eventi legati alla storia, alla cultura e alle tradizioni.

Credits | Alpecimbra.it

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 65 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO