Natale 2016, cosa vedere: la Basilica della Natività, Betlemme

Natale è, soprattutto, una festa cristiana. È il giorno della nascita di Gesù. Quale luogo migliore, per i fedeli, se non visitare il posto dove, secondo la tradizione, nacque? Destinazione Betlemme, dove sorge la Basilica della Natività, edificio religioso eretto  nel luogo dove un'antica tradizione ricorda la nascita di Gesù.

Il complesso è costituito da due chiese e una cripta, la cosidetta grotta della Natività, che sarebbe il luogo preciso dove sarebbe nato Gesù.

Inserita dal 2012 nellla lista del patrimonio mondiale dell'umanità dell'UNESCO, la basilica della Natività è una delle mete principali dei pellegrinaggi che visitano la Terra Santa, insieme alla basilica dell'Annunciazione di Nazaret e alla basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme.

E’ soprattutto la Grotta il luogo più visitato; al suo interno si evidenziano due note distinte: il luogo, evidenziato da una stella d’argento, in cui avrebbe avuto luogo la nascita del Messia, e la mangiatoia, in cui Maria avrebbe deposto il bambino Gesù subito dopo la nascita.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO