Natale 2016 a Roma, cosa vedere: la mostra dei Presepi al Quirinale

E’ stata inaugurata ieri dal Capo dello Stato Mattarella e sarà visitabile al pubblico fino al 20 gennaio 2017 la mostra "Il Presepe. Religiosità e tradizione popolare", nella Palazzina Gregoriana del Quirinale, in cui è esposto al pubblico il monumentale Presepe proveniente dalle collezioni del Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari di Roma.

Si tratta di un presepe che ha uno stretto legame con la storia del nostro Paese: fu infatti raccolto dall’etnologo Lamberto Loria, cui era stata affidata la cura della grande Mostra di etnografia italiana svoltasi a Roma nel 1911 nell’ambito della “Mostra internazionale” organizzata per celebrare il cinquantenario dell’Unità d’Italia.

Le figure esposte, che rappresentano gli usi e costumi delle diverse regioni d’Italia, sono opera di importanti maestri napoletani del XVIII e XIX secolo e ci mostrano personaggi caratteristici di classi sociali e realtà diverse, occidentali e orientali, cristiani e gentili.

Sono oltre 100 i “pastori” su una scena complessiva di 35 metri quadrati realizzata, in questa occasione, da uno dei maggiori maestri presepari oggi attivi, Nicola Maciariello, coadiuvato da Nicolò Giacalone.

La mostra è aperta al pubblico ai seguenti orari: fino al 18 dicembre e dal 10 gennaio al 20 gennaio 2017 la visita è inclusa nel biglietto di ingresso al Palazzo del Quirinale. Giorni di apertura  in cui è possibile visitare solo il Presepe: 19-20-21-22-23-27-28-29-30 dicembre 2016 e 3-4-5 gennaio 2017.
Orario: dalle 10.30 alle 16.00 (ultimo ingresso 15.30). Ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO