Dove andare in Scozia: Foula, l'isola abitata da pony

Un’isola abitata ormai più da animali che da umani, principalmente pony, ma anche pecore e foche. E’ l’isola di Foula, una delle zone più remote della Scozia, è una meta adatta a chi ama il relax e la solitudine.

Qui, tra scogliere, immensi spazi verdi, vive una comunità di mini pony che rende questo posto ancora più affascinante. L’isola di Foula fa parte dell’arcipelago delle Shetland ed ha una popolazione di circa 40 abitanti, pochissimi rispetto alle centinaia di cavalli e pecore che pascolano liberamente nel villaggio.

Qui questi cavalli – conosciuti al mondo come pony Shetland -  vengono utilizzati come animali da guardia, ma sono un’attrazione turistica molto ricercata, soprattutto dai bambini.

Foula, che significa “isola degli uccelli", è una delle isole permanentemente abitate più remote del Regno Unito; l’isola è stata location di alcuni film, tra cui “Ai confini del mondo”. La popolazione di Foula vive  ad Hametown e Ham e sono principalmente artigiani.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 19 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO